Il WWF per il ‘Cuore verde del mondo’ con due incontri a Expo

22 maggio 2015

Si celebra oggi la Giornata Mondiale della Biodiversità, un appuntamento che il WWF vuole onorare con la sua Campagna per il ‘Cuore verde del mondo’ e per le foreste e con la Giornata Oasi di domenica prossima in cui 80 delle sue 100 Oasi protette verranno aperte al pubblico gratuitamente in Italia. L’impegno del WWF quest’anno è salvare il Parco di Dzanga Sangha –  nel Bacino del Congo – l’area più ricca di biodiversità dell’Africa e tra le prime 10 nel mondo esposte al rischio deforestazione, habitat di gorilla, elefanti. Fino al 24 maggio si può aiutare il progetto per il ‘Cuore Verde dell’Africa’ inviando  un sms o chiamando da rete fissa al 45503. La raccolta fondi culminerà il 24 maggio con la Giornata delle Oasi e sarà sostenuta da una campagna su diversi mezzi con testimonial Gabriella Pession.

Inoltre il WWF, in qualità di unica associazione ambientalista Civil Society Participant di Expo, promuoverà il tema della crucialità delle foreste con la Giornata delle Oasi e due convegni ad hoc: il 4 giugno, le foreste tropicali saranno protagoniste dell’importante Peccei Lecture curata da Claude Martin presso Unicredit mentre il 19 giugno, presso la Cascina Triulza in Expo, il WWF insieme a ManiTese e Slow Food, presenterà i risultati di un progetto in Kenya dove la foresta di Mau è stata studiata grazie alle popolazioni locali e sono stati evidenziati servizi ecosistemici importanti (come la produzione di miele) e potenzialità di risorsa turistica sostenibile.