La Social Media Week torna a Roma con ‘Upwardly Mobile’

18 maggio 2015

Torna a Roma dall’8 al 12 giugno 2015 la Social Media Week, in contemporanea in diverse città, tra cui Los Angeles e Città del Messico. L’evento sarà organizzato anche quest’anno da Business International – Fiera Milano Media. Nata per curare e condividere le idee più originali, le nuove tendenze tecnologiche e l’impatto dei social media sulle imprese, la società e la cultura, la Social Media Week ospita ogni anno circa 2.500 eventi coinvolgendo 100.000 partecipanti e oltre 1.000.000 di follone, con l’obiettivo di diffondere le nuove potenzialità che la rete e i social media sono in grado di offrire. Una settimana di conferenze e percorsi tematici su un unico tema globale, ‘Upwardly Mobile: the rise of the connected class’. La Social Media Week esplora l’impatto della tecnologia ‘mobile’, potente strumento in grado di modificare il presente delle persone secondo tre grandi assi: la vita privata, il lavoro e la creatività. Gli incontri, che affronteranno alcuni macro temi tra i quali il food e le smart cities, si terranno nella Casa del Cinema di Villa Borghese.

“Mai come quest’anno la Social Media Week acquista un’importanza fondamentale sulla scena internazionale – afferma Antonio Greco, ceo best online casino di Fiera Milano Media -. L’alta percentuale delle persone connesse in tutto il mondo rende sempre più rilevante il dibattito e il confronto sul ruolo del digitale e in particolare dei social media. Le esperienze e le testimonianze di chi ha fatto e fa del digitale il proprio punto di forza metteranno in luce la trasversalità del social networking, sempre più indispensabile nel lavoro così come nella vita di tutti i giorni”.

“La Social Media Week ha la missione di avvicinare le persone con lo scopo di incrementare la loro conoscenza su come connettersi e comunicare in modo efficace attraverso la tecnologia – afferma Toby Daniels, ceo e fondatore della Social Media Week -. Crediamo molto nei team di ogni paese come quello della SMW Roma, che permettono di connettersi, acquisire e condividere le esperienze e le competenze con il resto del mondo per incoraggiare il dialogo sui cambiamenti sociali, economici e culturali che i media e la tecnologia hanno determinato”. Il programma completo dell’evento sarà disponibile a breve sul sito www.socialmediaweek.org/rome.