Riso Scotti va in tv per promuovere la partecipazione a Expo e il risotto D’O

18 maggio 2015

di Valeria Zonca


Dopo 15 giorni di Expo, Riso Scotti traccia un bilancio positivo ed entusiastico, tanto da ispirare una campagna di comunicazione che, a partire da ieri, domenica 17 maggio, interesserà le reti nazionali, Mediaset e La7, per circa due settimane.  Uno spot nei tagli da 30” e 15” che lega il marchio all’esposizione universale di Milano con l’obiettivo di diffondere nel mondo la cultura del risotto, invitando a degustare Zafferano e Riso alla Milanese D’O proposto dallo chef Davide Oldani tutti i giorni presso il Chiostro Gourmet e reinventato con il Carnaroli Scotti.

La creatività è di Testa e Cuore con la produzione di Bedeschi Film, mentre la pianificazione e il buying sono gestiti direttamente dall’azienda. Online c’è un sito web (www.risoscottiexpo.it) dedicato alla presenza e alle attività del marchio all’esposizione universale, a cui è possibile accedere direttamente dalla piattaforma www.risoscotti.it. La parte digital è curata da una divisione interna dell’azienda che fa capo a Lucia Raina, con il supporto dell’agenzia Tunnel Studio, che da un paio di anni segue il brand dopo aver vinto una gara nel 2013.

Sulla piattaforma online è possibile cogliere appieno il senso della presenza Riso Scotti a Expo Milano 2015 e seguire il filo delle attività e delle iniziative di questi sei mesi. Tra i prossimi appuntamenti, venerdì 22 e sabato 23 maggio, al via il programma ‘Benvenuti alla fabbrica del riso’ che apre le porte dello stabilimento Riso Scotti a quanti vorranno visitare la riseria che ogni anno lavora oltre un milione di quintali di riso e distribuisce i propri prodotti in più di 60 Paesi nel mondo. Si potrà sottoscrivere anche la Carta di Milano, documento nato dalla volontà del Governo Italiano e frutto del dibattito tra mondo scientifico, società civile e istituzioni sul Tema di Expo Milano 2015 ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’, che intende sensibilizzare sulle principali questioni che interessano l’utilizzo sostenibile delle risorse del Pianeta.