Heinz apre una gara creativa europea

15 maggio 2015

Heinz, il brand di conserve che recentemente si è fuso con Kraft Foods, ha avviato un pitch creativo a livello europeo, mettendo fine all’accordo quasi decennale con l’agenzia Abbott Mead Vickers BBDO. La sigla, partner creativo del brand dal 2007 vincitrice dopo una gara contro Bartle Bogle Hegarty, Lowe and Partners e Grey, come riportato dalla stampa estera con ogni probabilità non parteciperà al pitch avviato dal brand. La selezione, appena partita, vede in competizione una serie di agenzie, tra cui anche le sigle del roster dell’azienda. “Heinz ha selezionato una rosa di agenzie creative con l’obiettivo di ideare campagne di brand in tutta Europa – ha dichiarato l’azienda in una nota -, per promuovere l’immagine del marchio all’interno del portfolio e massimizzare le opportunità per il crescente business delle salse”. Nel nostro Paese Heinz è on air con la campagna ‘Tomato Ketchup: Grow your own’ firmata dall’agenzia PicNic. Il media, non interessato dal pitch,  è gestito da Omnicom Media Group e da UM in Nord America. In Italia a curare il media planning e buying è PHD.

TAGS