D-Link, nuova campagna corporate online con il video ‘Welcome Home’

14 maggio 2015

D-Link Italia presenta il video ‘Welcome Home’, la nuova campagna corporate 2015 online, una svolta innovativa per la comunicazione del brand taiwanese, che propone soluzioni che spaziano dalla videosorveglianza ai NAS, dai router ai baby monitor, passando per la Smart Home (come sensori di movimento e prese intelligenti). In quasi 20 anni di presenza nel mercato, D-Link ha saputo innovare e ideare prodotti di alta qualità e unici per i suoi clienti, come ad esempio i servizi mydlink e mydlink Home, che contano milioni di clienti attivi e che permettono di controllare e gestire i dispositivi anche da remoto (tramite smartphone e tablet) in modo completamente gratuito. Per raccontare quest’evoluzione D-Link Italia ha scelto di affidarsi, per la prima volta, a un cortometraggio di 90”, scritto e ideato da Paolo Gorini, direttore creativo che vanta una lunga esperienza in agenzie di pubblicità internazionali come Saatchi&Saatchi e BGS-D’Arcy.

La regia è di Lorenzo Gorini. Il videoclip presenta la storia dei componenti di una famiglia moderna che, grazie alla tecnologia, riescono a essere vicini anche quanto gli impegni della vita quotidiana, o il bisogno di libertà e dei propri spazi, li tengono distanti. “I sentimenti sono il centro della sceneggiatura perché la tecnologia deve servire a farci vivere meglio e a emozionarci. Con questa storia ho creato un parallelismo: grazie a D-Link il calore del focolare domestico e di un abbraccio dei propri cari può essere vissuto ovunque”, ha dichiarato Paolo Gorini.

“Non siamo più solo un’azienda leader nelle tecnologie Wireless e per la sicurezza, era necessario dare un nuovo corso alla comunicazione corporate, affidandoci all’esperienza di Gorini, per realizzare un cortometraggio in grado di raccontare tutte le potenzialità delle nostre tecnologie, vicine a tutte le famiglie”, ha aggiunto Stefano Nordio, vice president D-Link UKI & Southern Europe. Il video ‘Welcome Home’ è stato girato tra Milano e i Monti Prenestini, nel preappennino laziale (dlink.to/VideoWelcomeHome).