Sole 24 Ore, ricavi consolidati a 84,8 milioni (+0,6%). Cresce il peso del digitale

13 maggio 2015

ROBERTO NAPOLETANO

Si è riunito ieri, sotto la presidenza di Benito Benedini, il Consiglio di Amministrazione de Il Sole 24 Ore S.p.A., che ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015. I ricavi consolidati ammontano a 84,8 milioni di euro e sono in crescita di 0,5 milioni di euro (+0,6% rispetto al 1° trimestre 2014), continuando la positiva dinamica iniziata nel 2014, grazie alla scelta strategica implementata di creare un sistema multimediale con una filiera di quotidiani digitali specializzati, che determinano una crescita dei ricavi da contenuti informativi digitali ad alta redditività, unitamente al buon andamento della raccolta pubblicitaria e della formazione.

I ricavi digitali da contenuto informativo, che aumentano di 2,2 milioni di euro, pari al 14,8% rispetto al pari periodo del precedente esercizio, hanno superato i ricavi da contenuto in versione cartacea, attestandosi a oltre il 50% del totale dei ricavi da contenuto, rispetto al 41% dello stesso periodo del 2014. I ricavi digitali complessivi del Gruppo ammontano a 26,5 milioni di euro e sono pari al 31,2% del totale dei ricavi (erano pari al 29,1% nel primo trimestre 2014) in incremento del 7,8% rispetto al pari periodo del 2014. I ricavi diffusionali del quotidiano sono in crescita (+0,9%) rispetto al 1° trimestre 2014, in controtendenza rispetto al mercato. I ricavi dell’Area Formazione crescono del 13,1% e i ricavi dell’Area Cultura del 2,1%. Il Margine Operativo Lordo (ebitda), in miglioramento di 0,4 milioni di euro (+28,3%), è pari a 1,8 milioni di euro e si confronta con un risultato di 1,4 milioni di euro nel 1° trimestre 2014. Tale risultato è stato ottenuto grazie alla crescita dei ricavi e alla costante attenzione al contenimento dei costi. Il Sole 24 Ore si conferma nei primi tre mesi del 2015 il primo quotidiano digitale con oltre 213 mila copie digitali a marzo 2015 (+25,4% verso marzo 2014) e il secondo quotidiano nazionale per diffusioni complessive carta + digitale con 389 mila copie complessive carta + digitale a marzo 2015.

A completamento del sistema della testata diretta da Roberto Napoletano (nella foto), alle copie cartacee e digitali si aggiungono gli oltre 30.000 abbonamenti attivi a pagamento de IlSole24ore.com. La raccolta pubblicitaria di System è pari a 33,3 milioni di euro, in crescita del 3,6% rispetto al 1° trimestre 2014. Tutti i mezzi realizzano risultati migliori del mercato: Radio 24 (+12,6% vs 5,2% mercato), stampa (+2,8% vs mercato in calo dell’8,0%), online (-1,0% vs -5,3% mercato). La concessionaria ha realizzato un incremento dei ricavi sui mezzi stampa di 0,6 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2014.  Il risultato netto attribuibile ad azionisti della controllante, in miglioramento di 3 milioni di euro (+51,7%) è negativo per 2,8 milioni di euro e si confronta con un risultato di -5,8 milioni di euro nel 1° trimestre 2014. La posizione Finanziaria Netta è negativa per 21,2 milioni di euro (+2,2 milioni di euro al 31 dicembre 2014). Ha commentato Benito Benedini: “In un mercato dell’editoria ancora difficile, il Gruppo 24 Ore ha saputo continuare la sua crescita soprattutto g razie alle buone performance registrate nei ricavi diffusionali e nella raccolta pubblicitaria. Crescita dei ricavi e costante attenzione al contenimento dei costi hanno prodotto per il 2° trimestre consecutivo un Ebitda positivo”.