Meridiana sceglie BCube per la creatività e fa volare i bambini gratis

8 maggio 2015

BCube, l’agenzia del gruppo Publicis guidata da Gianluca Tedoldi, si è aggiudicata il budget di comunicazione di Meridiana. La compagnia aerea, specializzata in destinazioni leisure e con sede a Olbia, in Sardegna, ha selezionato l’agenzia dopo una consultazione che ha visto impegnate altre 5 strutture. “Di BCube ci ha colpito la capacità di reinterpretare la comunicazione di una azienda come Meridiana,  che da oltre 50 anni fa volare gli italiani e non solo nelle più belle spiagge del mondo”, ha commentato Andrea Andorno, direttore commerciale della compagnia aerea.

La prima campagna nata dalla nuova partnership è partita da qualche giorno su stampa, outdoor e internet e riguarda una promozione dedicata alle famiglie: i bambini che volano fino al 26 luglio non pagano il biglietto, solo le tasse aeroportuali e i diritti amministrativi. Un brief che BCube ha interpretato con ironia e in modo laterale. I bambini quando devono stare a casa si annoiano, e quando si annoiano fanno danni. E allora, anche grazie all’offerta Meridiana, ‘Conviene portarli in vacanza’: è proprio questo il concetto di comunicazione, illustrato da immagini che mostrano i disastri combinati dai bimbi. La campagna è declinata su diversi formati display digitali e l’agenzia ha realizzato anche un video banner che sarà pianificato online. Il video usa i codici dei filmati amatoriali per raccontare una situazione familiare molto comune: due bambini che giocano con l’interruttore della luce esasperando il papà mentre si fa la barba.