Verso la 28ª edizione dell’International GP Advertising Strategies: parola alla Giuria

8 maggio 2015

È iniziato il conto alla rovescia verso la 28esima edizione dell’International GrandPrix Advertising Strategies. La serata finale dell’evento organizzato da Tvn Media Group si terrà il prossimo 3 giugno a Milano, presso il Barclays Teatro Nazionale. Ma prima di arrivare sul palco per essere votate dal pubblico in sala, durante la serata di gala condotta come sempre da Piero Chiambretti, le campagne in concorso vengono selezionate da una giuria autorevole e altamente qualificata formata da esperti in comunicazione e direttori marketing delle più importanti aziende investitrici. Grazie al lavoro scrupoloso e intenso dei giurati, infatti, vengono designate le 10 campagne vincitrici di categoria che concorreranno, durante la cerimonia finale, per l’assegnazione del GrandPrix.

Ma chi sono i giurati di quest’anno? Alessandro Arbore, Ph.D. SDA Professor Director of the Executive Master in Marketing and Sales, Sda Bocconi School of Management; Giorgio Boggero, Amministratore Delegato President Southern Europe, Cloetta; Pietro Caccini, Consulente Marketing; Paolo Fiorelli, Senior Key Account Manager Italia, Saxoprint; Camillo Mazzola, Marketing Director, Lego; Francesco Montuolo, Responsabile Canale Partner, Poste Italiane; Andrea Neri, Senior Marketing Director Italy, Gruppo Campari; Katia Romano, Market Management & Communication Director, Direzione Generale, Allianz; Fabrizio Savorani, Marketing Consultant for Publishing, Media and Entertainment, Active Brains; Sergio Tonfi, Editor and Promoter, Superbrands Italia.

Raggiunti dai nostri microfoni al termine delle votazioni, alcuni dei membri della giuria hanno fatto il punto sulle tendenze in atto nella creatività italiana e internazionale alla luce delle campagne in concorso: dal desiderio di catturare il consumatore attraverso l’emozionalità a una nuova visione del digital, passando anche per la riscoperta di un mezzo ‘analogico’ ma ancora molto efficace come la carta.