Mediaset: accordo strategico con Warner Bros e NBC Universal

7 maggio 2015

PIER SILVIO BERLUSCONI

Il Gruppo Mediaset ha concluso un accordo pluriennale con Warner Bros (fino al 2020) e NBC Universal (fino al 2018) per trasmettere, in esclusiva per l’Italia, i film e le serie televisive prodotte dalle due major di Hollywood.

L’accordo consentirà di vedere sulle reti Mediaset e su Mediaset Premium, in prima tv, film campioni di incassi come American Sniper di Clint Eastwood e Cinquanta sfumature di grigio. Tra i titoli che saranno disponibili in prima visione ci sono pellicole che hanno sbancato il box office, nel mondo e in Italia, come Fast and Furious 7 di James Wan e film come Interstellar di Christopher Nolan, Magic in the Moonlight di Woody Allen, Lucy di Luc Besson e il nuovo capitolo della saga Jurassic Park, Jurassic World, nelle sale dall’11 giugno. Grazie a questo accordo saranno in esclusiva su Mediaset Premium serie televisive come The Big Bang Theory, Orange is the new Black, The Following e oltre 1000 ore annue di prodotti inediti.  Tutte le anteprime saranno disponibili online e on demand con l’esclusiva estesa a tutte le piattaforme distributive, tv free e tv pay.

“L’accordo che abbiamo siglato – ha spiegato ieri l’amministratore delegato Pier Silvio Berlusconi (nella foto) a Il Sole 24 ore – ha un’importante innovazione visto che l’esclusiva riguarda anche tutte le modalità di visione e le piattaforme: canali free, canali pay, ma anche on demand e streaming”. Si tratta, ha aggiunto, “di un accordo strategico della massima importanza e che riconosce la nostra centralità per due delle più importanti major al mondo”. “Dal nostro punto di vista – ha proseguito il manager – gli elementi importanti sono due. Da una parte il fatto che questo accordo ha evidenziato una centralità di Mediaset. Dall’altra c’è il rafforzamento di Premium, ma non solo, visto che Mediaset avrà contenuti in esclusiva per tutte le piattaforme”.