Bcube, lascia Sergio Spaccavento. Direzione creativa alla coppia Stanich-Dodaro

7 maggio 2015

Nella foto Arturo Dodaro e Andrea Stanich 

Dopo 4 anni Sergio Spaccavento lascia Bcube per una nuova sfida professionale. Il direttore creativo ha dichiarato: “Anni fa avevo lavorato con molte energie alla startup di Bcube e dopo un periodo di assenza come direttore creativo di Now Available dove ho aggiunto competenze digital alle mie di atl e btl, avevo accettato volentieri prima la carica di direttore creativo associato e successivamente quella di direttore creativo esecutivo. Non mi resta che ringraziare Bcube e tutto il gruppo per avermi aiutato a  maturare in questi anni di duro e appassionato lavoro ma soprattutto non smetterò mai di ringraziare tutti i colleghi che mi hanno sostenuto e che mi hanno insegnato tantissimo professionalmente e non. Vado via sereno perché lascio un team meraviglioso e pronto ad affrontare tutte le sfide lavorative che si presenteranno”.

“Voglio ringraziare Sergio per il lavoro svolto in questi 4 anni – ha aggiunto  l’amministratore delegato Gianluca Tedoldi – durante i quali ho potuto apprezzare le sue qualità e la sua competenza. Gli faccio i migliori auguri per questa sua nuova sfida”. Al posto di Spaccavento promossa la coppia creativa composta da Andrea Stanich e Arturo Dodaro. “Ringraziamo Sergio per questi anni passati fianco a fianco, anni in cui abbiamo condiviso soddisfazioni, impegno e risultati. Gli facciamo un sincero in bocca al lupo per il suo futuro – affermano i due direttori creativi -. Sentiamo tutta la responsabilità ma anche l’orgoglio di guidare una squadra così affiatata e piena di talento come quella di Bcube”.