Con Autogrill ‘Dalla terra alle stelle’. Firma M&C Saatchi

5 maggio 2015

M&C Saatchi ha firmato la domination in MM Duomo a Milano, per ‘Il Mercato del Duomo’, il nuovo flagship store Autogrill aperto lo scorso 1 maggio. ‘Dalla terra alle stelle’ è la promessa e la line che M&C Saatchi ha pensato per invitare i visitatori a vivere un’esperienza ascendente, partendo proprio dal sottosuolo della metropolitana del Duomo per salire alla scoperta dei diversi livelli del nuovo tempio del gusto firmato Autogrill.

I visual della campagna accompagnano il viaggiatore lungo tutto il percorso verticale. Si vedono, infatti, tre prodotti della terra che dal basso si evolvono fino a diventare dei piatti di alta cucina, questo a simboleggiare l’esperienza che il cliente può vivere all’interno dello store. Attraverso i 4 livelli de ‘Il Mercato del Duomo’, infatti, è possibile trovare molteplici proposte enogastronomiche che riflettono i progressivi stadi di lavorazione della materia prima e le diverse esperienze di consumo: il Bar Motta, che offre prodotti di caffetteria e croissanteria di qualità; Il Mercato, che riproduce il tradizionale mercato cittadino composto da banchi alimentari di produttori e fornitori locali, selezionati con il contributo di Unisg; il Bistrot Milano Duomo, che attraverso un’ampia offerta sviluppata su due piani valorizza i prodotti tipici e il recupero delle pratiche di lavorazione artigianale; la Terrazza Aperol, luogo di tendenza e simbolo del tradizionale aperitivo milanese; il ristorante-laboratorio Spazio, un progetto della Niko Romito Formazione, e il Wine Bar, dove la clientela potrà degustare le eccellenze del Belpaese.

“Siamo molto contenti dell’operazione non solo in termini di comunicazione sviluppata ma anche per la grande portata dell’evento – dichiarano i direttori creativi esecutivi e partner dell’agenzia Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro -. Nel centro di Milano, quando la città sarà sotto gli occhi del mondo intero, avere una domination del genere ci rende particolarmente orgogliosi”. Hanno lavorato alla comunicazione i vicedirettori creativi Paolo Perrone e Valerio Le Moli, l’art director Fabio Tridenti, la copywriter Eleonora Villari, il fotografo Fulvio Bonavia. La casa di produzione è Soldi&Donadello.