Milano omaggia la bellezza italiana con ‘Panorama’ tra natura, cultura e manifattura

24 aprile 2015

Per Expo 2015, nel capoluogo lombardo, privato e pubblico fanno sistema in nome della Bellezza: nasce Panorama, la video-installazione che in 15 minuti mostrerà i luoghi più belli, i gioielli artistici e le realtà manifatturiere della penisola. Panorama sarà aperto gratuitamente al pubblico dal 21 maggio al 31 ottobre 2015 in Piazza Gae Aulenti, cuore del nuovo quartiere Porta Nuova di Milano. che prosegue: “Un progetto che vede in Milano la sua collocazione ideale – spiega l’Assessora alle Politiche del Lavoro, Sviluppo economico, Moda e Design Cristina Tajani – e che non è solo un’installazione ma uno strumento di promozione della bellezza dell’Italia all’estero, di storytelling e valorizzazione del intero Sistema Paese”.

Panorama, con la direzione creativa di Davide Rampello, è frutto di una collaborazione tra le principali realtà rappresentative delle industrie culturali e creative italiane e istituzionali – Fondazione Altagamma, Camera Nazionale della Moda Italiana e Salone del Mobile Milano – oltre ad alcuni enti istituzionali: Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ICE. SIMEST, Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano. Con la sua struttura ottagonale in legno color antracite del diametro di 25 metri,  è uno spazio immersivo di 350 mq con pareti circolari alte 5 metri sulle quali sarà proiettato un cortometraggio di 15 minuti che inviterà i cittadini e i turisti, in occasione di Expo, a vivere una straordinaria esperienza multisensoriale.