Campari accoglie i visitatori di Expo con 100 location per l’aperitivo e campagna affissioni

23 aprile 2015

di Laura Buraschi


In occasione di Expo 2015, Campari celebra l’aperitivo come momento da scoprire e condividere, allietando i momenti di piacere non solo dei milanesi ma degli oltre 20 milioni di visitatori attesi. Il brand milanese offre alla propria città d’origine una ‘Campari experience’ che avrà come centro nevralgico il Camparino in Galleria, con una serie di eventi, tra cui 4 serate anni ‘30 e appuntamenti mensili con i top bartender.

“Nel complesso saranno più di 100 le location tra locali, ristoranti e hotel che proporranno, con il supporto di Campari, l’aperitivo in perfetto stile italiano” spiega a Today Pubblicità Italia Matteo Lavezzi, group brand manager Aperitivi. Per trovarli, basta scaricare la App ‘Campari Experience’ o consultare una delle 500 mila mappe Campari posizionate in tutta la città. Nelle location saranno presenti le bottiglie magnum limited edition disegnate dal Maestro Ugo Nespolo. Campari porterà l’aperitivo anche presso il sito espositivo di Expo a Rho, all’interno del Padiglione di Eataly. A sottolineare il proprio ruolo nella manifestazione, il Gruppo ha pianificato una campagna affissioni. Con il claim ‘Benvenuti nella capitale dell’aperitivo’, la campagna celebra il rito dell’aperitivo e sarà declinata in quattro diversi soggetti, con un’affascinante ragazza affiancata a uno degli storici cocktail Campari: Campari Spritz, Campari Orange, Negroni e Americano.

L’affissione più spettacolare è quella prevista in Stazione Centrale dove, dal 25 maggio al 5 luglio, il messaggio di benvenuto di Campari sormonterà l’intera arcata del principale snodo ferroviario del Nord Italia. La pianificazione riguarderà poi gli aeroporti di Linate (1 giugno-15 settembre) e Malpensa (16 aprile-31 ottobre), alcune linee dei tram e degli autobus milanesi, Largo la Foppa e via De Amicis. Firma la campagna Havas Worldwide con la direzione creativa esecutiva di Giovanni Porro, direzione creativa di Erick Loi e Dario Villa, art e copy Isabella Musacchia e Elena Cappelletti. “Da domenica tornerà in onda per tre settimane anche lo spot ‘L’attesa del piacere’ – aggiunge Lavezzi –  che avrà una ripresa nella seconda parte dell’anno. La campagna avrà anche una componente web con banner e attivazione sui social”.

Sempre a proposito degli aperitivi del Gruppo Campari, mentre Crodino Twist è da poco in onda con il nuovo spot firmato Jwt e Owen Wilson testimonial, all’inizio dell’estate sarà on air il flight più consistente di Aperol. “Anche per questo brand non abbiamo spot nuovi ma siamo in onda a diverse riprese per tutto l’arco dell’anno in tv, radio e web – aggiunge il manager – e continueremo a puntare sulla presenza sul territorio, in particolare con delle novità sulle spiagge italiane”. Tutta la pianificazione del gruppo è curata da Mindshare. Infine, a partire da giugno la Galleria Campari ospiterà la mostra ‘I Colori del rosso’, un percorso multisensoriale attraverso installazioni ottiche, sonore, esperienze tattili e visive che permettono di immergersi a 360 gradi in tutto ciò che ruota intorno al colore rosso.