Gruppo Veronesi sceglie FAV e RED per la creatività di Negroni e Aia

16 aprile 2015

Nella foto a sinistra Marco Freccia, Sofia Ambrosini e Stefano Volpi.

Nella foto a destra Paolo Dematteis e Riccardo Robiglio

 
Gruppo Veronesi scommette su una nuova comunicazione televisiva per i marchi Negroni e Aia. Si sono, infatti, concluse le gare avviate dal Gruppo con la vittoria, rispettivamente, delle agenzie FAV Freccia Ambrosini Volpi e RED -Robiglio&Dematteis.

La prima si occuperà del brand di salumi, la seconda del marchio di carni fresche di pollo, tacchino, suino e coniglio. Alle gare, condotte in maniera parallela, hanno partecipato anche Saatchi & Saatchi, McCann e Havas Worldwide Milan: le agenzie sono state impegnate su entrambi i pitch. Le nuove campagne dovrebbero partire entro l’estate.

La pianificazione, che coinvolgerà principalmente il mezzo televisivo, è stata affidata a Carat (Dentsu Aegis Network) che si è aggiudicata la relativa gara contro PHD (uscente), Media Club e Mindshare. Il budget media è stimato in circa 15 milioni di euro.