Google si conferma leader mondiale della pubblicità digitale

3 aprile 2015

Nel 2015 la spesa pubblicitaria digitale in tutto il mondo raggiungerà 170.850 milioni dollari, secondo le nuove stime di eMarketer. Quest’anno, la spesa per i search ad rappresenteranno 81,59 miliardi dollari in tutto il mondo, con un incremento del 16,2% rispetto al 2014.

Entro il 2019 gli investimenti per i search ad raggiungeranno i 130.580 miliardi dollari a livello globale, con una crescita che arriverà a toccare il 10%. E Google si conferma ancora il player più importante in questo mercato: la società di Mountain View stima una crescita dei ricavi del 15,7% quest’anno,  cifra  che rappresenterebbe il 54,5% del market share nel 2015. Nel frattempo, Baidu sta trae vantaggio dall’embargo cinese a Google, passando dal 7,6% del 2014 al 8,8% di quest’anno. La quota di mercato di Baidu è chiaro esempio dell’influenza del mercato search ad digitale della Cina sulla scena mondiale.

La spesa pubblicitaria in Cina quest’anno varrà 14,90 miliardi di dollari, in crescita del 32,8% rispetto al 2014, e rappresenta il 18,2% di tutta la spesa adv a livello globale. In confronto, quest’anno il mercato dei search ad Usa raggiungerà 25,66 miliardi dollari. E intanto Yahoo comincia a rallentare. A livello globale, Yahoo perderà quote di mercato passando dal 2,5% nel 2014 a 2,3% nel 2015.