Class Editori lancia l’Expo Pavillion Heritage Awards

2 aprile 2015

Class Editori, la casa editrice multimediale che opera nei settori business, fashion e luxury, e Laureate International Universities, il network di 80 università in più di 29 Paesi, lanciano il premio Class Expo Pavillion Heritage Awards per i Padiglioni dell’Expo 2015 che lasceranno la più importante eredità all’umanità sui temi dell’esposizione universale.

La finalità del premio è la valorizzazione dell’impegno dei partecipanti nell’organizzazione e nella comunicazione dei contenuti di Padiglioni e cluster, sia nel sito di Expo 2015 che in forma digitale, di evento e di produzione per stampa e televisione. I premi saranno assegnati attraverso un’accurata ricerca e confronto lungo i sei mesi di Expo 2015 grazie al lavoro di una equipe di studenti di NABA e Domus Academy.

La ricerca degli studenti sarà esaminata da una giuria internazionale che, una volta individuati i Padiglioni che lasciano le migliori eredità, attuerà una verifica diretta e assegnerà i premi definitivi. I premi consisteranno in primo luogo nella realizzazione di un documentario sulle heritage più significative in modo che i Paesi dei Padiglioni e dei Cluster vincenti possano diffondere al di là di quanto fatto durante l’Expo il loro importante messaggio.

I premi materiali saranno realizzati dagli studenti di Domus Academy e NABA Nuova Accademia di Belle Arti Milano, che fanno parte del network di Laureate. La premiazione avverrà in una cerimonia ufficiale prima della chiusura della manifestazione.