Nasce la Fondazione Italia Patria della Bellezza per rilanciare il Paese

1 aprile 2015

È stata presentata ieri  ufficialmente la Fondazione Italia Patria della Bellezza. “Secondo l’ultima ricerca del Reputation Institute solo il 50,6% degli Italiani ha una buona considerazione del proprio Paese, contro il 65,8% degli stranieri che ne ha invece una opinione positiva. L’autostima degli italiani ha dunque un valore pari a -15,2%: dato interessante se confrontato con il valore corrispondente di India (+30,4%), Cina (+27,2%), Corea del Sud (+17,5%)”.

Ha esordito così Maurizio di Robilant (nella foto), fondatore e presidente della Fondazione, che nel 2013 coinvolse un gruppo di partner e professionisti di diversa estrazione: Andrea Illy, presidente della Fondazione Altagamma e ceo di Illycaffè; Diego Visconti, presidente della Fondazione Italiana Accenture; il giornalista e sociologo Giovanni Lanzone; Paolo Anselmi, vice-presidente della società di ricerca GFK; Marco Fanfani, ceo di Tbwa\ Italia; Matteo Farneti, fondatore dell’associazione Milano Forward; Edoardo Andreoli, avvocato associato dello Studio Chiomenti; François de Brabant, presidente BU Between, gruppo Ernst & Young. Alla nascita della Fondazione concorrono, inoltre, importanti attori del panorama nazionale tra cui Fondazione Altagamma, Camera Nazionale della Moda Italiana, Cosmetica Italia, Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, Fondazione Ernesto Illy, Touring Club Italiano, Associazione Nazionale Città dei Motori.

La Fondazione si pone la missione di definire e sostenere l’identità competitiva dell’Italia per contribuire al suo rilancio, trasformando il potenziale di bellezza che essa possiede in una risorsa strategica di sviluppo, coinvolgendo istituzioni della società civile e imprenditori. Nel concreto, la Fondazione idea e coordina progetti volti al potenziamento dell’identità competitiva del Paese, tramite azioni che si sviluppano lungo alcune direttrici principali: Misurare, Educare, Sviluppare e Promuovere. In queste aree la Fondazione lancerà per il 2015 una serie di progetti, alcuni già avviati, che includono scuola, ricerca, impresa, turismo e made in Italy e, non ultimo, il marchio di promozione del Paese ‘Italia Land of Beauty’.

I prossimi appuntamenti che vedranno la Fondazione protagonista sono il TEDxMilano in programma il prossimo 18 aprile 2015 presso il Teatro dell’Arte della Triennale di Milano, interamente dedicato al tema Italia Patria della Bellezza e Viaggio in Italia, ricerca realizzata in collaborazione con GFK Italia. Effettuata prima di Expo 2015, l’indagine, che sarà ripetuta nel 2016 per poi diventare biennale, sarà un  benchmark per registrare e valutare l’effetto dell’evento Expo sulla percezione del nostro Paese all’estero. La Fondazione patrocina inoltre le attività di 5VIE art+design, un progetto di marketing territoriale dedicato al rilancio dell’autentico centro storico di Milano.