Gruppo Davines sceglie TheGoodOnes per la sua Body Week

30 marzo 2015

Gruppo Davines punta sul digital e sui social per il brand di prodotti skincare [ comfort zone ]. In particolare l’azienda ha scelto TheGoodOnes per sostenere l’iniziativa Body Week. Dal 13 al 18 aprile, trecentocinquanta spa e istituti [ comfort zone ] in tutta Italia lanceranno una settimana promozionale dedicata al corpo offrendo un trattamento tonificante ed elasticizzante ad un prezzo favorevole insieme ad uno sconto su tutti i prodotti della nuova linea anti-cellulite Body Strategist, recentemente lanciata dal brand.

“Dal 1996 – ha spiegato Chiara Vaccari, Pr, Social media and Digital Marketing Manager del Gruppo Davines – sviluppiamo risposte mirate per la salute e la vitalità della pelle, del corpo e della mente, oggi premiate ed apprezzate in oltre 63 Paesi al mondo. L’ampia gamma di prodotti e trattamenti è distribuita unicamente nel canale professionale in centri estetici e spa di alto livello, in destination spa e resort internazionali”. Gli obiettivi di TheGoodOnes sono quelli di generare lead qualificati online e sostenere le partecipazioni offline nei centri benessere. Da oggi la campagna ‘#BodyWeek. Cosa farai oggi per sentirti in forma?’ propone la settimana dedicata al corpo come argomento di condivisione tra 20 beauty blogger, 350 esperte dei centri benessere [ comfort zone ] e le utenti appassionate di beauty che sui social network già condividono foto e immagini di uno stile di vita salutare fatto di trattamenti estetici, mangiare sano, attività fisica, e la preparazione ad un rinnovamento psico-fisico.

Il cuore della comunicazione sta in un’applicazione che aiuta a convertire in lead qualificati il coinvolgimento generato dalle immagini di utenti e influenzatori attivi sui social e sostenere il traffico nei centri benessere tramite l’ottimizzazione degli store locator e l’uso di marketing via mail. A sostegno l’agenzia ha pianificato annunci Google Adwords e Facebook Ads. “Lavorare per la campagna [ comfort zone ] ci dà l’opportunità di disegnare e sviluppare quella tecnologia capace di offrire benefici agli utenti e migliorare la connessione tra contenuti e risultati di business. Nel 2015 svilupperemo ulteriormente questo approccio per concentrarci maggiormente sulla generazione di lead, attraverso contenuti e tecnologie mirate a costruire relazioni sempre più fidelizzanti”, ha dichiarato Marco Marozzi, socio fondatore e planner di TheGoodOnes.