Finegil punta sull’informazione social con La Cronaca Italiana

23 marzo 2015

Una pagina Facebook (facebook.com/gelocalcronacaitaliana), un account Twitter (@cronitaliana): quel che basta oggi per dare vita a un’avventura editoriale.

Nasce La Cronaca Italiana: il giornalismo sociale fondato sulla prossimità emotiva. Il progetto è promosso da Finegil, il network dei 18 quotidiani locali del Gruppo Espresso che ora aggiunge alla propria offerta informativa questa nuova testata.

La Cronaca Italiana non andrà in edicola e non avrà neppure un sito internet. Nasce come esperimento di giornalismo sociale, concepito per i social media e nei social media. Un esperimento di informazione social first, con l’obiettivo di battere nuove strade, studiare codici alternativi, condividere esperienze, offrire un servizio utile.

La Cronaca Italiana è curata dalla redazione romana dell’AGL, l’agenzia di servizio del network. Cronaca Italiana cercherà di adeguare il proprio ‘battito’ a quello delle persone che seguiranno la pagina Facebook e l’account Twitter, raccontando storie vicine a loro: storie locali, soprattutto, ma che possono avere un respiro nazionale; oppure ‘storie’ nazionali che però incidono sulla vita quotidiana di tutti noi.