Una Festa del Papà speciale per Wind che porta in tv il corto firmato Ogilvy & Mather

20 marzo 2015

Ieri, in occasione della Festa del Papà, Wind ha voluto essere ancora una volta vicina ai suoi clienti. Lo ha fatto in prime time con due inediti passaggi televisivi del cortometraggio ‘Papà,’ già lanciato sul web e sui canali social. Il filmato sarà preceduto da un augurio a tutti i papà dall’amministratore delegato di Wind, Maximo Ibarra.

In questo breve film, la compagnia ha scelto di raccontare una storia che parla di comunicazione e di vicinanza tra le persone, uno dei valori chiave su cui si fonda il suo brand e la relazione con i clienti. In ‘Papà,’ il protagonista, per incontrare il padre che non vede da tempo, non decide di telefonare, di mandare email o sms, ma di mettersi in viaggio per raggiungerlo e tornare, così, sui luoghi della sua infanzia ed adolescenza. Wind con questo ‘pezzo di cinema’ vuole invitare tutti a comunicare di più con il cuore, perché a volte un incontro ‘dal vivo’ è meglio di qualsiasi email o telefonata.

La tecnologia, infatti, è potente, ma non onnipotente. In questi mesi il cortometraggio ha ottenuto buoni apprezzamenti dal popolo del web raggiungendo circa 2 milioni di visualizzazioni su internet. ‘Papà,’ in questo periodo, è programmato anche nelle sale cinematografiche italiane.  Il film, realizzato in collaborazione con Ogilvy & Mather Italia, è stato il primo di una serie, proseguita con la candid camera ‘La Multa’ e il videoracconto ‘San Valentino’. La casa di produzione è Mercurio cinematografica per la regia di Giuseppe Capotondi.