Politico debutta in Europa il 21 aprile

18 marzo 2015

Tutto pronto per il debutto in Europa di Politico. L’autorevole sito americano di informazione sulla politica (oltre 7 milioni di utenti unici al mese), fondato nel 2007 da due ex giornalisti del Washington Post, sarà online nel Vecchio Continente il 21 aprile.

Sede a Bruxelles, con una redazione di circa 40-50 giornalisti affiancati da corrispondenti nelle principali capitali europee, Politico.eu sarà guidato dall’executive editor Matthew Kaminski (ex Wall Street Journal). La novità editoriale sbarca in Europa in seguito alla joint venture tra Politico e la casa editrice tedesca Axel Springer che, nel dicembre scorso, hanno rilevato la testata belga European Voice con l’obiettivo di ‘rebrandizzarla’ in Politico.

Oltre al sito totalmente gratuito, Politico potrà contare anche su magazine settimanale distribuito in 30 mila copie a Bruxelles (nei casino spiele principali luoghi di ‘potere’) e su una piattaforma per l’organizzazione di eventi e conferenze che toccheranno Bruxelles, Parigi e Berlino.

Prevista inoltre l’edizione europea anche di Politico Pro, il servizio ‘premium’ di news a pagamento rivolto ai professionisti che coprirà temi come finanza, tecnologia, healthcare ed energia. Secondo quanto riporta Le Figaro, l’investimento iniziale per il lancio di Politico in Europa si aggira sui dieci milioni di euro.