GoBeyond: Mosaicoon rilancia l’imprenditoria con una campagna per SisalPay

17 marzo 2015

‘Make your idea a business success’. È questo il claim della campagna online realizzata da Mosaicoon per il contest GoBeyond di SisalPay, il brand del Gruppo Sisal dedicato a pagamenti e servizi. L’obiettivo dell’iniziativa GoBeyond è quello di trasformare un’idea di business in un progetto imprenditoriale di successo grazie ad un finanziamento iniziale di 50.000 euro ma, soprattutto, grazie alla la tutorship da parte di qualificati manager e professionisti provenienti dalle aziende partner dell’iniziativa.

Il video, prodotto con animazioni in Motion Graphics, racconta come da sempre l’Italia sia stata patria di grandi inventori che, grazie ai loro prodotti tra i quali jeans, moka e microchip, hanno contribuito a cambiare la storia tramite le loro innovazioni. Il video mostra un ragazzo che tiene in mano una scatola, dove all’interno è contenuta la sua idea. Grazie al contest GoBeyond, il vincitore con l’idea migliore avrà la possibilità di realizzarla, fruendo del contributo economico di 50.000 euro e dei consigli pratici di alcuni tra i più importanti esperti di settore. In questo modo nascerà un progetto di successo (gobeyond.info).

Per la campagna di SisalPay, oltre alla creazione del video, Mosaicoon ha predisposto inoltre un’attività di video seeding e social sharing, coinvolgendo un network di siti e blog tra i più influenti nei settori educazione, news e business. La strategia della campagna di Mosaicoon nello specifico sarà sviluppata in 4 fasi.

Nella prima, una campagna di video seeding che sarà promossa per stimolare la partecipazione al contest; la seconda parte dell’attività di video seeding servirà invece da supporto per la fase delle votazioni del contest. Dopo la selezione, la terza fase del progetto riguarderà la distribuzione dei video con le tre migliori idee attraverso una social video page. L’idea vincente sarà infine promossa attraverso un video distribuito su social video page dedicate. Sarà possibile partecipare all’iniziativa GoBeyond, iscrivendosi entro aprile 2015.