Audimovie: presenze al cinema in crescita del 6,5% nel primo bimestre

10 marzo 2015

Sono stati pubblicati da Audimovie i dati a febbraio 2015 sulle presenze al cinema. Il primo bimestre dell’anno (01/01/2015-25/02/2015) conferma l’incremento dell’audience verso il corrispondente periodo del 2014 (02/01/2014-26/02/2014): +6,5% delle presenze. I biglietti staccati nelle sale rilevate sono stati 22.166.291. Di questi 17.748.262 (l’80,1%) sono di una delle sale delle concessionarie aderenti ad Audimovie: Rai Pubblicità, Moviemedia, International Cinemamedia UCI, PRS. Questa la distribuzione dei quasi 18 milioni di spettatori delle Concessionarie Audimovie tra le varie tipologie di struttura. I grandi multisala con 8 o più schermi hanno attratto il 65,0% delle presenze; il 13,9% quelli con 6-7 schermi; il 16,2% i 3-5 schermi; il 3,3% i 2 schermi e l’1,6% i monosala. In incremento anche gli spettatori in quasi tutti i principali centri urbani: Roma -2,6%, Milano +3,9%, Torino +8,1%, Napoli +14,3%, Firenze +5,4%. Anche la media presenze per schermo cresce del 7,5% salendo a 8.362 spettatori. La top ten dei film più visti di febbraio: sul gradino più alto si attesta Cinquanta sfumature di grigio, seconda e terza piazza per Notte al museo 3 – Il segreto del faraone e Italiano medio. A seguire Non sposate le mie figlie, Birdman, Unbroken, La teoria del tutto, Jupiter – Il destino dell’universo, Shaun, vita da pecora, Noi e la Giulia. Il podio del primo bimestre: American sniper, Cinquanta sfumature di grigio, Si accettano miracoli.

Dati completi sul sito www.audimovie.it.