Vitasnella, la bellezza è ‘essere se stesse’ con il video ‘The Perfect Woman’. Firma Saatchi & Saatchi

6 marzo 2015

di Valeria Zonca


Sarà on line dall’8 marzo, in occasione della festa della donna, il nuovo video di Acqua Vitasnella ‘The Perfect Woman’, progetto nato dal desiderio del brand di sensibilizzare tutte le donne sull’importanza di partire da se stesse per ricercare il proprio modello di bellezza, libero da stereotipi e condizionamenti esterni. Nel video la giovane donna Fabiola Cacciatore decide di annullare la propria personalità e sottoporre il suo corpo al giudizio di otto sconosciuti. La protagonista è all’interno di uno studio, ripresa da diverse telecamere, accettando consapevolmente di usare il suo corpo come una tela bianca sulla quale effettuare ogni tipo di modifica. Attraverso un complesso sistema di video mapping in 3D, gli otto sconosciuti hanno la possibilità di modificare il corpo della donna in tempo reale, intervenendo tramite un software sviluppato appositamente per l’esperimento. La ragazza dopo aver bevuto Acqua Vitasnella torna a essere quella che è.

Il filmato si conclude con l’invito a ‘non lasciare che nessuno ci dica come si deve essere’ e lancia l’hashtag #MeStessaAlMeglio. Il progetto The Perfect Woman è stato ideato da Saatchi & Saatchi e prodotto da Unit9. Hanno lavorato alla campagna l’executive creative director Agostino Toscana, i creative director Alessandro Orlandi e Manuel Musilli (anche art director) e i copywriter Antonio Di Battista e Leonardo Cotti. Il video di 2’ e 30” sarà on line sui canali web  e social di Ferrarelle e sui principali siti femminili per due settimane.

“Il video sarà presente anche nelle sale cinematografiche del circuito Movie Media dal 12 marzo per tre settimane, le prime due come super spot e la terza come break in 880 sale – ha spiegato a Today Pubblicità Italia Michele Pontecorvo, responsabile comunicazione e csr -. C’è inoltre l’idea di estrapolare dal video delle pillole per dei canali tv ad hoc, tipo Mtv”. Sempre dall’8 marzo ripartirà in tv per due settimane lo spot ‘Zip’ realizzato lo scorso anno sempre da S&S, che proseguirà fino a settembre con vari flight, mentre in estate ci sarà la campagna stampa. Il budget 2015 per Vitasnella è di 4 milioni di euro, di cui il 12-15% è veicolato sui media digitali”.

Il piano di marketing per la promozione del video e dell’hashtag è curato da Ambito5 (che si occupa anche dei marchi Ferrarelle e Boario).  Sul web Vitasnella vuole parlare a un target nuovo attraverso blogger di moda e una partnership con la Camera Nazionale della Moda, grazie alla quale lo stilista emergente vincitore di un concorso sta disegnando un’edizione limitata della bottiglia da 0,5l che andrà a scaffale per un mese e mezzo. Novità anche per l’effervescente Ferrarelle.

“Sta per iniziare la produzione del nuovo spot tv, che sarà on air a maggio – ha proseguito il manager -. Un nuovo format, sempre studiato da Havas Worldwide Milan, che non prevede l’utilizzo di testimonial che ribadirà i valori del marchio di italianità, famiglia e stile di vita effervescente. Sarà una campagna multimediale che andrà anche in radio e su stampa e sui social. L’investimento in comunicazione per Ferrarelle è di 5 milioni di euro, escluse le attività btl. Su Boario quest’anno non sono previsti investimenti in atl ma solo attività btl sul territorio, in particolare in Lombardia, a cominciare dalla Stramilano”. La pianificazione media del gruppo Ferrarelle è gestita da Carat.