La musica di Symphonic Distribution arriva in Italia grazie a Sounday

5 marzo 2015

Siglata la partnership strategica tra Sounday e il distributore americano di musica indipendente per la distribuzione digitale dei contenuti musicali in Italia

Sounday, digital music ecosystem 100% italiano a sostegno della crescita del business della musica, e Symphonic Distribution, azienda statunitense leader nella distribuzione di musica digitale, si uniscono in una partnership strategica attraverso cui Symphonic Distribution rafforzerà la propria presenza nel nostro Paese, presidiando nuovi canali di distribuzione prettamente italiani, allo stesso tempo offrendo a tutti gli appassionati di musica in Italia una più ampia offerta di contenuti musicali di qualità.

In un mercato musicale che sta attraversando una profonda trasformazione in direzione di un ruolo sempre più centrale del digitale, è importante che chi opera nel music business – artisti, gruppi, professionisti musicali, etichette, ecc. – possa contare su partner di valore in grado di far leva sulle potenzialità dell’innovazione e valorizzare al meglio i propri contenuti sui mercati di riferimento.

È in questo contesto che s’inserisce la prima partnership di Sounday con un player statunitense, che consentirà a Symphonic Distribution di distribuire per la prima volta in Italia il proprio catalogo costituito da oltre 2.000 etichette e 20.000 artisti, tra cui OVERWERK, Reid Speed, Alvin Risk, Stefano Noferini, Simplify Recordings, Play Me Records e Bosphorus Underground Recordings. Attraverso questa collaborazione, le etichette e gli artisti indipendenti che fanno capo a Symphonic Distribution saranno, quindi, distribuiti su quattro tra i principali store di musica digitale in Italia: TIM Music, Playme, IBS e Net Music, ottenendo la possibilità di farsi conoscere e apprezzare anche nel nostro Paese.

“Siamo entusiasti di essere partner di Sounday. Fin dal primo giorno, il nostro obiettivo è stato quello di portare la musica di artisti ed etichette discografiche di talento in quanti più Paesi possibile. Sounday rappresenta il mercato musicale italiano come nessun altro e crediamo che questa collaborazione porterà grandi benefici a tutte le label e gli artisti che rappresentiamo”, ha commentato Jorge Brea, fondatore e ceo di Symphonic Distribution.

“La partnership con Symphonic Distribution nasce dalla volontà di entrambe le società di continuare a far evolvere il music business, offrendo servizi innovativi a supporto di artisti e band emergenti che vogliono farsi conoscere anche nel nostro Paese e dando accesso, allo stesso tempo, a un mondo di contenuti musicali di valore sempre più ampio a disposizione di tutti gli appassionati. Questa collaborazione – la prima che sigliamo con un partner statunitense – rappresenta, inoltre, un importante tassello all’interno della nostra strategia di crescita sul mercato. Partnership di valore come questa ci consentono, infatti, di estendere ulteriormente il nostro raggio d’azione come vero e proprio ecosistema digitale al servizio del business della musica”, ha dichiarato Giuseppe Ravello, fondatore e ceo di Sounday.

Facendo leva sulle competenze e sulle innovazioni tecnologiche di Sounday, Symphonic Distribution amplia, così, il proprio portfolio di offerta a supporto dell’industria musicale offrendo ai propri artisti ed etichette di la possibilità raggiungere un nuovo Paese. Allo stesso tempo, la sinergia con il brand americano consente a Sounday di dare ai music lover italiani accesso a sempre più contenuti musicali di alta qualità, consolidandosi come player di riferimento a 360° per la musica digitale in Italia.