L’Uomo Vogue: nel primo trimestre cresce il fatturato totale a 2% rispetto al 2014

5 marzo 2015

La raccolta tabellare cresce del 6% rispetto al primo trimestre dello scorso anno

L’Uomo Vogue si conferma leader del segmento editoriale dei maschili, sia in termini di raccolta pubblicitaria sia di quota di mercato. Anche per quest’anno il maschile Condé Nast chiuderà il primo trimestre con un incremento di fatturato totale pari al +2% rispetto al 2014. In totale controtendenza con il mercato, la raccolta tabellare cresce del +6% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Il primo trimestre 2015 vede inoltre rinnovare la partnership tra L’Uomo Vogue,  autorevole riferimento internazionale dello stile e del lifestyle al maschile, e Turkish Leather Brands, associazione per la promozione del mercato e dei prodotti in pelle realizzati in Turchia, che personalizzanno le vetrine de la Rinascente di Piazza Duomo a Milano dal 3 al 9 marzo.

L’impattante ‘domination’ del department store più elegante d’Italia vede protagonisti i capi e gli accessori in pelle Made in Turkey per raccontare otto diversi scenari in cui il fil rouge è l’elemento creativo e qualitativo che caratterizza le collezioni: Leather Gardener, un giardino di girasoli  realizzati in pellame; Bag Machine, ricca di borse di ogni colore e geometria. Una Shoes Race dota le scarpe di ruote per sfrecciare su una pista tra luci e giri della morte, mentre 20 telecamere in movimento punteranno l’obiettivo su una borsa argentata, inquadrandola incessantemente.

Infine, una vetrina è stata trasformata in Leather Library, in cui gli scaffali e gli oltre 200 libri presenti sono rivestiti da una pellicola iridescente per richiamare i capi esposti. Al quarto piano de la Rinascente è inoltre allestito un pop up store in cui clienti e visitatori hanno la possibilità di osservare da vicino una selezione di capi e accessori di Turkish Leather Brands. Questo progetto segna il secondo momento di una collaborazione tra L’Uomo Vogue e Turkish Leather Brands, dopo lo scorso 13 gennaio, a Firenze con l’esclusivo evento ‘Fashion in Evolution. Il primo trimestre 2015 vede inoltre 5 eventi all’attivo, ospitati insieme a partner del calibro di Camera Italiana Buyer Moda, Camera Nazionale della Moda Italiana, C.P.Company, Dsquared2, MINI e Slowear.

Il prossimo 25 marzo, in collaborazione con Antony Morato e Istituto Luce Cinecittà, L’Uomo Vogue ospiterà un esclusivo evento a Roma per celebrare il restauro de ‘Il Giardino dei Finzi Contini’.