Carta, online e territorio: la triplice sfida del Sistema Panorama

27 febbraio 2015

Si rafforza la ‘personalità’ di Icon e Flair. Imminente lancio sul web di PanoramaTv

Panorama si prepara a un 2015 di novità e conferma il successo del ‘sistema’ che ha raccolto attorno al brand un insieme di attività e iniziative editoriali sulla carta, online e sul territorio. La prima grande novità, in ordine di tempo, riguarda Icon e Flair, i bimestrali di alta gamma di Mondadori allegati al settimanale, con sei uscite annuali, sotto la direzione di Michele Lupi.
A partire dai primi numeri del 2015, il 26 febbraio per Flair e il 5 marzo per Icon, le due testate saranno vendute anche separatamente rispetto a Panorama al prezzo di 3,50 euro, per poi essere offerti in abbinata al settimanale nell’ultima settimana del mese di riferimento. Si rafforza dunque la personalità dei due magazine che vedono premiate così le scelte di posizionamento. Con la sua nuova veste grafica a cura dell’art director Davies Costacurta, Icon in particolare si pone sempre più come punto di riferimento dell’uomo contemporaneo, una guida che conduce il lettore tra le grandi passioni maschili. Anche Flair sarà in edicola in modo autonomo confermando il successo della sua formula editoriale: un magazine di stile, arte e cultura, dedicato alle donne che amano la moda in tutte le sue declinazioni.
Ad accomunare i due magazine è soprattutto il respiro internazionale dell’offerta editoriale: Icon è già approdato in Spagna nel 2013 con un’edizione allegata a El Pais; Flair nel 2015 amplia la distribuzione con la presenza, con testo in inglese allegato, nelle principali edicole di Parigi, Londra, Berlino, New York, Los Angeles e Seoul, oltre alle luxury edition nelle boutique più prestigiose del mondo.  Il successo dei due magazine è solo il primo dei fenomeni dell’intero Sistema Panorama, che quest’anno conferma la presenza capillare sul territorio con il tour Panorama d’Italia .
Dopo il successo della scorsa edizione, il magazine diretto da Giorgio Mulè torna alla scoperta delle eccellenze della provincia italiana, con 10 nuove tappe e una serie di novità in calendario, tra eventi e ospiti di alto livello. Contemporaneamente alle attività editoriali e sul territorio, il Sistema Panorama sta continuando a sviluppare le attività online. A cominciare da Panorama.it che a settembre 2014 ha inaugurato una filosofia tutta nuova, concentrata su un’offerta editoriale più ricca di approfondimenti e soprattutto un modo di concepire i formati pubblicitari orientato al native advertising. Scelte che a gennaio 2015 hanno portato Panorama.it a registrare il miglior risultato di sempre in termini di browser unici (4,9 milioni, +12% su gennaio 2014) e pagine viste (25,2 milioni, +51% su gennaio 2014), secondo i dati censuari Shinystat. Intanto, in attesa dell’imminente lancio della web tv PanoramaTv, anche Panoramauto.it, continua la sua ascesa come punto di riferimento per gli appassionati di motori. Anche in questo caso gennaio 2015 è stato il mese dei record, con il superamento della soglia di 1,2 milioni di browser unici, +19% su gennaio 2014 (dati censuari Shinystat).