Dompé e Saatchi & Saatchi insieme per ‘The Rarest Ones’

24 febbraio 2015

Dompé, con il patrocinio di UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare Onlus, racconta la solitudine di chi è affetto da una malattia rara con un film ideato da Saatchi & Saatchi e realizzato da Al One.

La campagna, online dal 23 febbraio, lanciata in occasione del VIII Rare Disease Day che sarà celebrato il 28 febbraio, racconta la storia di Tommy, un ragazzo di 22 anni affetto da iperfenilalaninemia – malattia metabolica ereditaria che nei paesi sviluppati colpisce circa 1 bambino su 10.000 – che, nonostante la sua malattia, accetta di mettersi in gioco per promuovere uno sguardo consapevole sul tema delle malattie rare, spesso sconosciuto o ignorato dall’opinione pubblica.

Nel film, la voce narrante di Tommy ci accompagna attraverso le emozionanti immagini degli habitat naturali in cui vivono animali a rischio d’estinzione: quello del lupo, della foca, dell’orso polare e del panda. Tommy si immerge letteralmente in questi scenari, immaginando di essere uno di questi animali, in un suggestivo parallelismo tra questi due mondi ‘rari’. Il messaggio finale di Tommy spinge alla riflessione: ‘To be rare like me, is to be ignored’.

Un film coraggioso, dalla grande carica cinematografica, che vuole scuotere le coscienze e spingere alla condivisione, attraverso l’hashtag #IcareAboutRare.

Per S&S hanno lavorato il regional creative director EMEA John Pallant, l’executive creative director Agostino Toscana, i direttori creativi e art Alessandro Orlandi e Manuel Musilli, i copy  Antonio Di Battista e Leonardo Cotti. La regia è di Roberto Saku Cinardi. Social Media Agency Ambito5.