Heineken e Publicis Italia premiano i sognatori con ‘The Dream Island’

20 febbraio 2015

È capitato a tutti di parlare almeno uno volta nella vita dei propri sogni con gli amici davanti ad una birra. Nonostante ciò, molto spesso questi sogni rimangono chiacchiere da bar.

È per questo che Heineken, con Publicis Italia, ha deciso di consolare tutti quelli che non hanno mai realizzato il proprio sogno con una vacanza da sogno su una misteriosa ‘Dream Island’.

Il concorso lanciato in contemporanea mondiale in Olanda, Brasile, Argentina, Uk, Indonesia e Italia è stato sviluppato su due canali principali. Offline, intervistando i ragazzi direttamente nei bar Heineken, davanti a una birra. Online  dando la possibilità a ogni sognatore di candidarsi su una landing casino creata ad hoc su Heineken.com.

Per fare invitare tutti alla pagina del recruitment online, Publicis Italia, con la casa di produzione Filmmaster Productions e la regia di Cecilia Verheyden, ha ideato e realizzato anche uno spot che vede protagonisti in un bar dei giovani avventori che chiacchierano e parlano dei propri sogni con gli amici. Nel video i sogni sono rappresentati dai costumi che indossano: un attore, uno scrittore, una astronauta, un marinaio, una rockstar e un surfista. Costumi che tornano a essere abiti comuni una volta usciti in strada, ossia una volta lasciati i propri sogni all’interno del locale.

Il team di Publicis Italia che ha realizzato il progetto è composto dai direttori creativi esecutivi Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini, dal direttore creativo associato Michele Picci e dal responsabile creativo Marco Viganò che hanno lavorato con Daniele Papa, Domenico Manno e Massimo Guerci.