ItaliaBrandGroup sbarca a Roma con Alessandro Cedrone

17 febbraio 2015

ItaliaBrandGroup, il gruppo di comunicazione fondato e diretto da Mauro e Franco Di Rosa, sbarca a Roma. Per crescere nella capitale la società si è affidata a Alessandro Cedrone (nella foto), nominato managing partner.

Nella sua funzione, il manager sarà sostenuto dalla managing director Camilla Costaguta, che già guida la sede di Milano. Alessandro Cedrone, 44 anni, ha una consolidata esperienza nell’ambito della comunicazione, settore in cui ha ricoperto ruoli sempre più importanti e di primo piano in 20 anni di attività in realtà internazionali.

“Ritengo che Roma, pur essendo un mercato altamente presidiato, possa accogliere in modo favorevole l’articolata offerta del nostro Gruppo. ItaliaBrandGroup, infatti, ha un approccio inedito che amo definire tridimensionale: strategico, creativo e operativo. Per questo siamo riconosciuti come interlocutore autorevole, capace di offrire un ventaglio completo di skill fondate su profondità di pensiero, consulenza strategica, innovazione, verticalità delle specializzazioni e trasversalità a tutte le discipline del settore – spiega Mauro Di Rosa, ItaliaBrandGroup President – Un modello che noi definiamo Dis-Integrato, una sorta di neologismo che abbiamo coniato per descrivere la completezza e la fluidità dei processi propri di ItaliaBrandGroup nel fondere il concetto creativo in ciascuno strumento e canale di comunicazione, valorizzandone al meglio le potenzialità e intercettando il destinatario nei diversi momenti del suo ‘Customer Journey’”.

ItaliaBrandGroup si pone tra le prime realtà italiane a capitale interamente nazionale con sedi in Italia, a Torino e Milano, e all’estero, a Tel Aviv, Istanbul e New York.

In attesa del consolidato 2015, registra una crescita del +10%, derivante da consulenze e attività nelle quattro specifiche aree di competenza: l’advertising, adv e comunicazione interna; il design, che va dallo studio della brand identity al packaging fino all’architettura per la marca; il digital, web, social, e-commerce e-technologies; e infine l’area media, pr e events, che comprende planning&buying, eventi e media relations.