Linkontro Nielsen punta sull’Energia di impresa per i mercati di domani

13 febbraio 2015

Per meglio identificare il nuovo ciclo dedicato ai consumatori di oggi, sono stati sviluppati nuovi logo, immagine e sito responsive


Con l’edizione 2015, Linkontro Nielsen apre un nuovo ciclo dedicato ai consumatori contemporanei, sempre più partecipi del cambiamento e protagonisti consapevoli e informati nell’era digitale della sharing economy.

L’attenzione si concentra sull’idea di coinvolgimento, condivisione e partecipazione, rappresentata con il concetto dell’‘On’.

All’appuntamento annuale  organizzato da Nielsen,  che si terrà dal 21 al 24 maggio al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula (CA) è possibile iscriversi fino al 30 aprile sul nuovo sito www.linkontronielsen.it online da ieri.

Energia, Fiducia, Coraggio, Bellezza, saranno alcune delle parole chiave su cui si articoleranno i momenti di confronto e dibattito. Risorse, progetti, visioni saranno proposti ai partecipanti con l’obiettivo di mettere in luce nuove formule di energia, che permetteranno di essere ‘anticiclici’nell’ambito di uno scenario che ancora si presenta con profili della difficoltà. Linkontro sarà anche l’opportunità per conoscere le eccellenze e i protagonisti del mercato della distribuzione e dell’industria, il contesto adatto per disporre idee, ascoltare interventi, allacciare nuove relazioni commerciali.

Quest’anno l’obiettivo sarà quello di comprendere e sfruttare al meglio l’Energia a disposizione delle imprese per affrontare le nuove sfide che l’attuale congiuntura impone. Per meglio identificare il nuovo ciclo che si apre con la prossima edizione, Linkontro ha sviluppato una nuova immagine e un nuovo logo, oltre a un nuovo sito internet dotato di tecnologia responsive per una perfetta visualizzazione su qualsiasi device di un’unica piattaforma digitale integrata per sito, app e webapp.

Questa piattaforma darà ai partecipanti o l’accesso a contenuti riservati e permetterà di iniziare a vivere l’atmosfera de Linkontro, consentendo loro di essere interattivi per conoscere nel dettaglio le novità di questa edizione e per dialogare con gli altri partecipanti anche grazie all’utilizzo della tecnologia.