Wind torna sul web per stare ancora più vicino alle persone

4 febbraio 2015

On line la nuova campagna istituzionale dell’operatore tlc

 

Wind è on line sul web con una nuova campagna istituzionale. ‘Più vicini a chi usa bene la tecnologia’, questo è il messaggio de ‘La Multa’, il nuovo video realizzato dall’operatore delle tlc per ribadire il valore alla base del posizionamento del brand: la vicinanza alle persone.

Con ‘La Multa’, girato a Milano all’inizio di gennaio, Wind ha realizzato una divertente candid camera in cui due finti vigili urbani fermano per strada ignari automobilisti e fanno credere loro di aver preso una multa di 50 euro per avere guidato senza parlare al telefono. In realtà, alla fine della candid, gli automobilisti scoprono invece di essere stati premiati con 50 euro di bonus traffico Wind per un uso corretto del online casino cellulare durante la guida. Con questa nuova campagna, Wind vuole ‘esplorare’ sempre più a fondo il concetto di vicinanza e creare un virtuale fil rouge con ‘Papà’, la precedente campagna istituzionale di Wind, il cortometraggio che ricordava allo spettatore che a volte, per stare vicini, la tecnologia non è tutto. Per Wind, infatti, la tecnologia non può bastare a se stessa: è creata dall’uomo e proprio per questo è potente e non onnipotente. Uno strumento da usare con buon senso, capace di dare il meglio di sé soltanto quando diventa servizio in grado di rispondere davvero ai bisogni delle persone.

La regia è di Marco Bellini per la casa di produzione BlowUpFilm. La post produzione è di Red Line. L’agenzia creativa è Ogilvy & Mather, con il team composto dai cco  Giuseppe Mastromatteo e Paolo Iabichino, dall’art director Giordano Curreri e dal copywriter Marco Geranzani.