Residenze Anni Azzurri, al via la nuova comunicazione con Blink Fish

27 gennaio 2015

Spot tv e nuovo sito internet per dialogare con le famiglie sulla terza età

 

 

Residenze Anni Azzurri, presente in Italia con oltre 40 strutture socio-assistenziali dedicate agli anziani, lancia una nuova campagna di comunicazione con l’obiettivo di dialogare in modo sempre più approfondito con le famiglie italiane sulla terza età e sulle esigenze degli anziani, mettendo al centro la persona e i suoi sentimenti.

La campagna si basa su uno spot televisivo, realizzato dall’agenzia pubblicitaria Blink Fish e sul nuovo sito internet www.anniazzurri.it. Lo spot, on air da sabato 24 gennaio sui principali canali della piattaforma Sky per un totale di circa 1.000 passaggi nell’arco di due settimane, è incentrato su persone vere, con le loro sensibilità, il loro talento e le loro passioni, oltre alla grande voglia di vivere.

Protagonista è la violinista Bianca Fassino, che compare su un palcoscenico avvolta da un gioco di luci e ombre, e richiama l’attenzione dello spettatore suonando con virtuosismo e impeto le note de ‘La follia’ di Corelli. Terminato il brano, le luci si accendono, la violinista sorride e, con stupore, lo spettatore scopre di avere davanti a sé una splendida signora, che mantiene ancora vive le sue passioni.

Lo spot rispecchia appieno la visione di Residenze Anni Azzurri che da sempre si identifica nel claim ‘persone per servire persone’ e per cui l’anziano prima di tutto è una persona con una sua storia ed esperienza, desideri, interessi e bisogno di risposte concrete. “Con questa nuova campagna vogliamo rivolgerci agli anziani e alle loro famiglie con un tone of voice più empatico, più affine al sentimento che provano nell’avvicinarsi a questa fase della vita, quella che abbiamo chiamato l’età dello stupore”, afferma l’ad Paolo Tassinari.

È stato inoltre interamente rinnovato il sito web dell’azienda con una riscrittura dei contenuti e l’inserimento di sezioni quali ‘SOS Famiglia’, un manuale d’uso per orientarsi nella scelta di una residenza, e ‘Le vostre storie’, video-interviste ad alcuni ospiti delle residenze Anni Azzurri, che raccontano la loro vita. L’intero sito si snoda come un racconto, che spazia dalle preoccupazioni e domande dei parenti alle storie degli anziani a quelle di chi lavora ogni giorno presso le 40 residenze Anni Azzurri.