A M&C Saatchi il lancio dell’alternativa ‘tricolore’ a PayPal

20 gennaio 2015

L’agenzia avrebbe prevalso in gara dopo una finale con Fcb Milan

Manca ancora l’ufficializzazione, ma M&C Saatchi starebbe per portare ‘a casa’ un nuovo importante incarico nel settore finanziario, a conferma del buon momento vissuto dalla sigla creativa. Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, infatti, l’agenzia creativa avrebbe prevalso nella gara per il lancio di quello che nei mesi scorsi è stato definito dagli operatari del settore il ‘PayPal made in Italy’.

In concreto si tratterebbe di un concorrente tricolore del noto sistema di pagamento digitale. Ad annunciare l’operazione il direttore generale di UniCredit Roberto Nicastro che, lo scorso ottobre durante il convegno di Between a Capri, aveva annunciato il progetto di un e-wallet tutto italiano avviato in collaborazione con  alcune delle principali banche del nostro Paese con l’obiettivo di facilitare i pagamenti di e-commerce. Secondo quanto anticipato nei mesi scorsi dal manager la presentazione del prodotto sarebbe stata indicativamente fissata proprio per questo gennaio. In finale M&C Saatchi avrebbe prevalso su Fcb Milan, altra agenzia arrivata al termine del processo di selezione. Alla consultazione sarebbero state in precedenza invitate anche Jwt, Young&Rubicam e Independent Ideas.