Il nuovo Vogue Bambini protagonista del Pitti Bimbo: 240 pagine di foliazione, di cui 130 di pubblicità

14 gennaio 2015

Lunedì 12 febbraio in tutte le edicole italiane il nuovo bimestrale di Condè Nast.                    Il 3 febbraio torna AD rinnovato 

Vogue Bambini torna ancora più solare e allegro. Da lunedì 12 febbraio esce in tutte le edicole italiane il primo numero del 2015 di Vogue bambini bimestrale di Condé Nast Italia, diretto da Giuliana Parabiago. Nel numero di gennaio e febbraio leitmotiv è il colore giallo poichè meglio di qualsiasi altro colore interpreta l’energia, la luce, l’allegria ed è a questo tema che vengono dedicate ben due copertine. Completamente rinnovato, dalla grafica innovativa ai servizi fotografici ancora più impattanti e firmati da fotografi internazionali, Vogue Bambini “sarà protagonista in anteprima il 21 gennaio a Firenze durante il Pitti Bimbo” spiega Paola Castelli, vice president di Special Interest Media”, la struttura nata lo scorso febbraio che si occupa, con una propria rete vendite dedicata e indipendente, di valorizzare i periodici i brand specializzati di grande rilevanza per il futuro di Condé Nast Italia, ossia AD, La Cucina Italiana, Traveller, Vogue Bambini, Vogue Sposa, Vogue Accessory e Vogue Gioiello. “Con 240 pagine di foliazione, di cui 130 di pubblicità con marchi innovativi di abbigliamento, calzature e accessori a misura di bambino, il nuovo numero avrà una tiratura di 70 mila copie – continua Castelli –. Un magazine che rappresenta la bibbia dello stile kids rivolto sia ad un pubblico BtoB sia BtoC (due volte l’anno si accompagna a Vanity Fair), che registra 45 mila copie vendute con diffusione sia in Italia sia all’estero”. Nel nuovo Vogue bambini verranno illustrati e approfonditi tutti gli ambiti che riguardano solo ed esclusivamente loro, i bambini, sempre più consapevoli e partecipi nelle scelte e nelle valutazioni, un universo raccontato attraverso la moda, ma anche altri mondi secondo un concetto complessivo di life style.Tante le novità e curiosità legate all’attualità racchiusi in due macro sezioni ‘Mi diverto’ e ‘Mi vesto’, la prima riguarda l’entertainment mentre: Games , del Tecno, del Mood &Food, eventi e viaggi. La seconda si focalizza sulla moda: servizi fotografici di moda, con una spiccata attenzione alle tendenze  glam e ai  mood che ispireranno tutto il 2015. Altra novità interessante è ‘Contributors’ riflessioni e pensieri  di fotografi, stilisti  e imprenditori di case di moda per bambini  e ancora un’ampia sezione dedicata al Beauty si passa infine all’’Oroscopo che avrà un’originale fumetto legato a un brand prescelto. Infine la rubrica I preferiti dove poter trovare gli indirizzi dei negozi speciali per bambini speciali. Chiude il giornale la rubrica Backstage, il making dello scatto di copertina con i commenti del fotografo Luciano Pegreffi. Il 3 febbario è atteso in edicola il nuovo AD diretto da Emanuele Farneti. Il nuovo progetto è stato realizzato dal team creativo composto dal nuovo art director Christoph Radl e dal  creative consultant Christoph Radli.

                                                                                                                                                                 Fiorella Cipolletta