La ‘bollicine’ di SodaStream Italia tornano in tv

8 gennaio 2015

La pianificazione della campagna è stata affidata a Media Italia

Ha preso il via in questi giorni la programmazione televisiva degli spot SodaStream Italia sui canali televisivi nazionali, che comprendono le principali reti generaliste del digitale terrestre e della piattaforma satellitare. Fra i protagonisti mondiali nella produzione di sistemi di gasatura per la casa prosegue dunque sbarcando anche in tv, dopo l’esordio a dicembre in digitale sul canale online YouTube, con una comunicazione prevista per tutto il mese di gennaio sulle emittenti Rai, Mediaset, Cairo, Sky e Discovery.

La pianificazione riprenderà anche nel mese di febbraio con, in più, un investimento anche nella parte digital con YouTube e display advertising. Per quanto riguarda la creatività e il concept, visto il successo e il gradimento ottenuto, SodaStream ha scelto di mantenere fede allo spot già trasmesso nell’estate 2014 proponendo però un nuovo claim puntando sul cavallo di battaglia: ‘L’acqua frizzante senza carico pesante’. Il gasatore SodaStream infatti, si propone come la soluzione ottimale per coloro che desiderano risolvere il problema del trasporto delle casse d’acqua dal supermercato a casa, dove con un facile gesto è possibile avere acqua gasata utilizzando semplicemente quella del rubinetto: l’alternativa ideale all’acqua e alle bevande già confezionate per tutelare l’ambiente. Testato con Ipsos e in grado di registrare il livello più alto di purchase intention, lo spot consiste in un video di 20 secondi trasmesso all’interno di fasce orarie differenti, andando ad interessare un cluster segmentato ma abbastanza ampio, di uomini e donne dai 25 ai 54 anni.

La pianificazione media è stata affidata a Media Italia.