Boing Spa raddoppia la raccolta adv nel 2014 e si conferma leader per il mercato Kids

19 dicembre 2014

In febbraio rebranding di Boomerang, nuovo logo e nuova grafica. A marzo lancio del nuovo sito di Cartoon Network

Turner Broadcasting System Italia si conferma primo editore per Kids in Italia. I quattro canali del gruppo, i due pay Cartoon Network e Boomerang e i due free Boing e Cartoonito, nel 2014 (ultimi dati 14 dicembre) “hanno totalizzato 1,9% di share individui 24h, 14 % share sui kids e oltre 4.2 milioni di contatti kids – sottolinea a Today Pubblicità Italia Giovanni Parenti (nella foto), vp & general manager di Turner Broadcasting -. Il gruppo si posiziona al sesto posto nel ranking del mercato televisivo sul target individui con 1,9% di share % e oltre 21 milioni di contatti netti individui raggiunti ogni mese. Oggi Boing Spa (Boing + Cartoonito nati dalla join venture Mediaset e Turner) è il primo editore kids con 114k AMR e 12.6% share, in crescita rispetto al 2013 del +10%. Boing è il primo canale kids del mercato con l’8% di share, mentre Cartoonito si posiziona terzo canale kids sul target individui con una share dello 0.84% (target 7-22). Cartoon Network è il primo canale pay di Sky sul target boys 4-14”. Anche sul fronte pubblicitario la società si appresta ad archiviare un anno in crescita. “In un mercato tra i più competitivi a livello internazionale – continua Parenti – Boing Spa chiuderà il 2014 in positivo, raddoppiando la raccolta adv per i canali free, mentre per i canali pay andremo in pareggio rispetto all’anno scorso. In aumento anche le iniziative speciali che ad oggi pesano il +12% (contro il 10% del 2013, ndr) del fatturato totale. C’è un grande impegno da parte delle nostre concessionarie Publitalia, Mediamond e Cairo Communication e contiamo di crescere anche nel 2015. Nell’ultimo periodo abbiamo arricchito il porfolio delle iniziative speciali targate Boing Spa, con un nuovo progetto di branded entertainment realizzato per Acqua Lete”. Per tutto il periodo natalizio fino al 30 gennaio, andranno in onda 5 promo da 90’’ con protagonisti i personaggi della ‘Famiglia Lete’ già noti ed amati dal pubblico dei più piccoli, ma anche degli adulti. Cinque ministorie, la pianificazione tv e l’adattamento digital sono stati realizzati con il coordinamento dalla divisione Iniziative Speciali delle Concessionarie Pubblitalia e Mediamond, ideate dal team creativo di Boing Spa su misura per Acqua Lete, in compagnia di mamma Letizia, papà Olimpo e il piccolo Teo in onda solo su Boing e Cartoonito, tutti i giorni all’ora di pranzo e a cena, e sui canali social del brand. I soggetti realizzati saranno Babbo Natale e Befana, in on air durante le rispettive festività, seguiti poi da Pupazzo di Neve, Il Pasticciere Pasticcione e Teo Innamorato. Le stesse avventure saranno anche online in una pagina dedicata su Boingtv.it, dove il progetto si arricchisce di contenuti interattivi: i bambini potranno infatti non solo rivedere le avventure della Famiglia Lete ma anche intrattenersi con puzzle e colorabili. Un fronte, quello online, che dopo il rilancio dei siti web e il rilascio delle app, “chiuderà l’anno con una crescita a doppia cifra sia per i canali digital pay e free. Il 2015 – conclude Parenti – ci vedrà protagonisti con nuove iniziative e novità: a febbraio lanceremo il rebranding di Boomerang e a marzo il nuovo sito di Cartoon Network. Due progetti dal respiro internazionale”. Importanti novità nell’area Licensing & Merchandising che nel 2015 si prepara al lancio di diverse property di successo come Doraemon.

Fiorella Cipolletta