MasterChef 4, al via l’edizione più giovane e più gastronomica

18 dicembre 2014

Da stasera alle 21,10 su in esclusiva Sky Uno Hd

Dopo il successo dell’ottava stagione di X Factor, il talent show musicale passa il testimone alla nuova edizione di MasterChef Italia in onda da stasera alle 21,10 in esclusiva su Sky Uno HD. Ogni giovedì sera a partire da oggi 18 dicembre, per dodici settimane per un totale di 24 puntate, due per sera, MasterChef torna a incollare davanti agli schermi gli spettatori di tutte le età (per gli abbonati anche in diretta live streaming video su tablet o smartphone grazie all’app gratuita Sky Go). Una nuova edizione ‘più gastronomica’, più giovane e più appetitosa impiattata ad arte da Magnolia per Sky Uno. Anche quest’anno i giudici stellati Bruno Barbieri, Carlo Cracco e il guru della ristorazione Joe Bastianich (che dopo cinque stagioni ha lasciato MaterChef Usa per dedicarsi a nuovi progetti nel nostro Paese) saranno impegnati a giudicare le prove e i piatti dei giovani aspiranti chef. “Dopo pochi anni MasterChef è diventato pop nel lessico culturale italiano: oggi l’impiattamento è quotidianità – sottolinea spiega Andrea Scrosati, EVP Programming, Cinema, Entertainment, Partner Channelles & News at Sky Italia. MasterChef ha anche un tipo di cucina che non si era mai vista nella tv italiana. Poteva apparire elitaria e in onda su una pay, una tv che per il suo dna parla a un pubblico minore”. Tra record di ascolti e di tweet, ogni puntata della passata stagione è stata seguita in media da oltre 1 milione di spettatori (1 milione e 600 mila la media degli ascolti nei 7 giorni), una crescita del 52% rispetto alla precedente edizione, con una permanenza record dell’82% e uno share medio del 3,2%, che è arrivato a toccare picchi del 5,13%. Sui social, MasterChef è risultato per diverse settimane il programma più twittato della tv con oltre 400 mila tweet, il 200% in più rispetto all’anno precedente. “Il giovedì di Sky Uno  – ha rimarcato Nils Hartmann, direttore produzioni originali di Sky Italia -, grazie alle nostre produzioni, è diventato ormai un appuntamento fisso. In questi 4 anni la tipologia dei concorrenti è cambiata. La quarta edizione di MasterChef è caratterizzata da cuochi amatoriali che non superano la soglia dei trent’anni, una casualità”. Gli aspiranti chef, oltre a sfidarsi tra Mystery Box, Invention Test, Pressure Test sempre più complicati e Prove in esterna, in questa edizione voleranno in Irlanda per la preparazione del tradizionale ‘terzo tempo’ dopo una partita di rugby, lavoreranno sul set cinematografico del nuovo film dell’attore e regista napoletano Alessandro Siani, passando per Mazara del Vallo. Solo il più meritevole conquisterà il titolo di quarto MasterChef d’Italia, oltre ai 100.000 euro in gettoni d’oro e l’opportunità di pubblicare un libro di ricette originali edito da Rcs Rizzoli. Il prime time sarà accompagnato da MasterChef Magazine in onda dal lunedì al venerdì, a partire dal 26 dicembre, alle 20.00, sempre su Sky Uno. Tanti gli ospiti importanti che di puntata in puntata: Chicco Cerea, tre stelle Michelin, Lorenzo Cogo, lo chef stellato più giovane d’Italia, Rosanna Marziale chef stellata di Caserta e il due stelle Antonino Cannavacciuolo, conduttore di Cucine da Incubo. In più ritorna in una versione rinnovata la rubrica fissa firmata da Bruno Barbieri dal titolo Chef in viaggio e si aggiunge una nuovo spazio settimanale dal titolo In cucina con l’ex che coinvolgerà i concorrenti delle passate edizioni del programma. La MasterClass, luogo di battaglia degli aspiranti chef, verrà alimentata con energia rinnovabile grazie ai pannelli solari forniti da Enel. Anche quest’anno Radio Monte Carlo e Vanity Fair sono media partner di MasterChef Italia. Tra gli sponsor Riso Acquarello, Amadori, Asiago, Auricchio, Ballarini, Contadi Castaldi, De’ Longhi, Due Vittorie, Eurofood, Eridania, Finagricola, Ford, Franke, Fratelli Orsero, Gambero Rossi di Mazara, Gradassi, Hereford, Libretti, Kunzi, Maxwell & Williams, Parital, Parmareggio, San Benedetto, Selecta, Siggi, Sterilgarda, Soffass, Tecnomac, Tescoma, Voiello.

                                                                                                                                                                 Fiorella Cipolletta