Landor apre nuovi uffici a Istanbul e San Paolo. Landor Milano cresce a due cifre nel 2014

17 dicembre 2014

Landor, leader globale nella consulenza di marca e nel design, ha annunciato l’apertura di un ufficio a Istanbul, nominando country manager Idil Yenisehirli, già con Landor da oltre 10 anni.

 

Negli ultimi anni, in Turchia, Landor ha collaborato con molti brand leader tra cui Efes, Turkcell, Eczacibasi e Koc Holdings. Una serie di nuovi importanti incarichi offrono ora l’opportunità di aprire una sede permanente e allestire un team dedicato a Istanbul.

L’apertura dell’ufficio di Istanbul segue di poche settimane l’inaugurazione dell’ufficio di San Paolo, portando il network Landor a 28 sedi nel mondo. Landor San Paolo sarà guidata da Fernado Leira, un professionista con più di 15 anni di esperienza nel settore per clienti come McDonalds, Coca-Cola, Samsung, Visa, Procter & Gamble e Johnnie Walker. 

Il Brasile è un mercato estremamente importante. Abbiamo già fatto un lavoro straordinario con molti brand brasiliani, tra cui Bradesco, Varig, Embraer e Nextel, e grazie a rapporti solidi e in crescente aumento, abbiamo ritenuto vitale una presenza a San Paolo. Siamo felici di aiutare brand globali a entrare nel mercato brasiliano e di guidare  le migliori marche brasiliane oltre i loro confini nazionali”, ha affermato Lois Jacobs, ceo di Landor.

L’agenzia parte di Young & Rubicam Group all’interno di Wpp si conferma in piena espansione, come testimonia Antonio Marazza, general manager di Landor Milano: “Nonostante le ripercussioni negative sul mercato russo, questo è un anno molto positivo per Landor e soprattutto per l’ufficio di Milano, con una crescita a due cifre e una serie di progetti e riconoscimenti estremamente significativi non solo in Italia”.