DigitasLBi, nel 2014 revenue a +10%. Bene il new business

15 dicembre 2014

La parola a Carol Pesenti, Managing Director Italy & Spain dell’agenzia di Publicis Groupe

Chiuderà con una crescita del 10% delle revenue il 2014 di DigitasLBi. “Abbiamo rispettato gli obiettivi. Tracciamo un bilancio molto positivo”, racconta Carol Pesenti (nella foto), Managing Director Italy & Spain dell’agenzia a vocazione digitale di Publicis Groupe .” Si tratta di un risultato frutto di un’intensa attività di new business – chiarisce la manager -. In questi mesi abbiamo acquisito sette nuovi clienti. Abbiamo avviato un’importante collaborazione con il Gruppo Piaggio, vincendo una gara per la realizzazione della community globale di Vespa. In seguito siamo stati coinvolti su un altro progetto per Guzzi e da qui la collaborazione si sta allargando ad altri brand. E’ la conferma di un trend: le aziende in ambito digitale cercano sempre di più partner strategici. Piaggio è l’esempio di un’azienda in piena trasformazione digitale”. Fra gli altri clienti entrati recentemente nel portafoglio di  DigitasLBi possiamo citare Bayer, Zurich, Acer Computers, Rcs e Ucimu.” Ma non ci siamo mossi solo sul fronte del new business – prosegue Pesenti -, ma abbiamo incrementato le attività anche con quelle aziende con cui già collaboravamo. Questo ha portato in questi mesi a una crescita dello staff dell’agenzia che si è rafforzata. In particolare le aree che sono cresciute di più sono quella legata ai social media, il team creativo e la squadra che opera nel Search e Analytics”.
Per quanto riguarda il 2015 gli obiettivi di DigitasLBi in Italia appaiono chiari sin d’ora. “Siamo consapevoli di operare in un mercato che ha un potenziale di crescita importante – afferma Carol Pesenti -. Per questo anche per il prossimo anno abbiamo fissato come traguardo un incremento del 10% dei ricavi, replicando l’andamento del 2014”. Se nel nostro Paese  DigitasLBi è un’agenzia full sevice, con un team di oltre 60 persone in grado di presidiare a 360°  il settore digitale, la filiale spagnola, guidata sempre da Carol Pesenti, rappresenta una realtdimensionalmente picontenuta, anche se con interessanti margini di sviluppo. “Anche in Spagna – ha sottolineato la Managing Director – cresceremo del 15% quest誕nno. Una bella soddisfazione, tenendo conto che l’agenzia ha modificato nettamente la struttura del business. Basti pensare che ad oggi un terzo delle revenue arriva dall’area dei social media che è stata attivata solo recentemente”, conclude la manager.

Andrea Crocioni