ABC, l’utile riacquista il segno più a fine 2014  

12 dicembre 2014

Parla il presidente della sigla creativa Aldo Biasi

 

Chiusura d’anno con un ‘incoraggiante’ segno più nella colonna utili per l’agenzia Aldo Biasi Comunicazione. Lo ha dichiarato a Today Pubblicità Italia il presidente della sigla creativa Aldo Biasi (nella foto), intervistato  a margine della presentazione di Conad. “Ciò che mi rende ancora più fiero è il fatto che a settembre davanti ai risultati c’era un meno: poi con molti sforzi e qualche operazione siamo riusciti  a risalire. Conad rimane il nostro principale cliente ma ringrazio anche le aziende più piccole che ci hanno accordato la loro fiducia, come Arcaplanet, la nuova catena di supermercati petfood”.

L’agenzia a giugno 2013 ha creato la divisione WE-B dedicata a progetti digital, che recentemente “ha lavorato per Aisla con l’incarico di gestire la strategia e comunicazione dell’iniziativa virale volta alla raccolta fondi per la ricerca contro la SLA e per il brand Mastri Birrai Umbri del Gruppo Farchioni”.