Year of Twitter: gli eventi del 2014 secondo il social network

10 dicembre 2014

Twitter ha creato ‘Year of Twitter’, il proprio sommario annuale che, all’indirizzo 2014.twitter.com, racconta i principali fatti dell’anno secondo il social network: dalla vittoria di Paolo Sorrentino e della sua ‘Grande Bellezza’ ai Golden Globes e agli Oscar alle secchiate ghiacciate dell’#IceBucketChallenge, dalla nomina del Premier Matteo Renzi (@matteorenzi) ai Mondiali di calcio in Brasile. Gli utenti italiani hanno usato Twitter nel 2014 per i più svariati motivi: per sostenere gli Azzurri o condividere notizie e aggiornamenti locali e internazionali, oppure per commentare in tempo reale gli show preferiti in tv, fino a dar vita a conversazioni originali, diventate a volte dei veri e propri tormentoni. Twitter è stato anche uno strumento prezioso per diffondere informazioni di pubblica utilità durante le allerte meteo e le emergenze che si sono verificate quest’anno, a Genova e altrove. Dalle news globali, come la scomparsa di Robin Williams (#RIPRobinWilliams) e di #GabrielGarciaMarquez, agli avvenimenti di #Gaza e  alle votazioni al Parlamento Europeo (#EP2014), fino ai fatti prettamente italiani come il #Mose, il dibattito su #stamina o, ancora, il debutto di #SuorCristina nel mondo della musica. Per i telespettatori, Twitter è il gruppo d’ascolto e commento degli show preferiti, dai talent show quali #amici13, The Voice of Italy (#tvoi) e X Factor (#XF8) ai talk show come #ServizioPubblico e #Piazzapulita, fino alle serie italiane o straniere, come #BraccialettiRossi o Pretty Little Liars (#PLLitalia1).  Il Tweet più retwittato dell’anno, ovvero il cosidetto ‘Tweet d’oro’ è stato quello di Ellen Degeneres (@TheEllenShow) agli Oscar (oltre 3 millioni di volte fino ad ora).

TAGS