Herezie festeggia 4 anni ‘in salita’

10 dicembre 2014

Herezie, l’agenzia fondata da Andrea Stillacci (nella foto), Luc Wise e Pierre Callegari, si appresta a festeggiare quattro anni di successi. La sigla, 100% independente, puo’ vantare una trentina di clienti, 63 dipendenti e ad oggi, un fatturato 2014 consolidato di 8.5 milioni di euro (per un amministrato di 15 milioni euro), anche se la chiusura d’anno – vicina all’obiettivo di 10 milioni anticipato dallo stesso Stillacci lo scorso aprile  – si attesterà sui 9,5 milioni. Unilever, Barilla, Coca Cola, Essilor, LVMH sono alcuni dei gruppi che  hanno dato fiducia ad Herezie per progetti sia francesi sia internazionali su alcune delle loro marche piu’ prestigiose, fra cui Minute Maid, Hennessy, Louis Vuitton, Williams, Signal. Anche a livello di premi, il 2014 si è fatto notare. Herezie: ha vinto ori e argenti  a Cannes, One Show, London Internal Advertising Award, Epica, Eurobest e, non piu’ tardi di una settimana fa, il Grand Prix per il miglior comunicato radio in Francia che vede per la prima volta in Europa l’uso di Shazam su una campagna radiofonica. “Dopo quattro anni straordinari, stiamo per entrare in una nuova fase di Herezie – ha affermato Andrea Stillacci, fondatore, presidente e direttore creativo esecutivo -. Una fase in cui stiamo allargando, anche con una ormai prossima crescita per linee esterne,  il campo d’azione dell’agenzia. I nuovi ambiti in cui ci muoveremo sono lo shopper marketing, gli eventi e l’ on-line che chiamerei ‘strutturale’, visto che quello più ‘pubblicitario’ è già da tempo nel nostro perimetro”.

Risultati, quelli ottenuti da Herezie, che hanno ingolosito diversi gruppi internazionali come conferma lo stesso Stillacci: “Si, piu’ di uno, sia da oriente che da occidente, il che ci fa un gran piacere perché è un segno tangibile  dell’interesse che Herezie genera sul mercato. Ma per noi, essere 100% indipendenti è un elemento chiave della nostra identità e del nostro percorso e per il momento non abbiamo intenzione di prendere altre strade”. Per celebrare questi numeri la sigla parigina ha deciso di pubblicare una campagna: due doppie pagine consecutive, la prima elenca i clienti, i premi, i media e i dipendenti dell’ agenzia nel 2010 anno di lancio dell’agenzia mentre la seconda, quelli nel 2014, così da mettere in evidenza lo straordinario percorso di crescita. La campagna uscirà su Capital, Management e sulle principali riviste di settore in Francia.