Pinko affida a Bridge Digital la supervisione delle attività digital

10 dicembre 2014

Bridge Digital, società inglese di consulenza e strategia digitale, è stata scelta dal fashion brand Pinko per una supervisione e una valutazione globale delle attività digitali per analizzarle a fondo e pianificare soluzioni che ne ottimizzino tempo, risorse e investimenti.

Il vantaggio di affidarsi a Bridge Digital (www.bridgedigital.com) è quello di avere a propria disposizione un ‘arbitro’ imparziale e indipendente, chiamato a valutare il rendimento del lavoro di tutti i partner, senza alcun vincolo, con la piena libertà di pianificare insieme al cliente soluzioni strategiche che rendano la sua attività un potente strumento di business.

Per Pinko, Bridge Digital è partita dallo studio del brand e da una serie di incontri con il management aziendale, per conoscerne gradualmente le dinamiche interne. L’analisi delle attività digitali è stata inoltre preceduta da un dialogo e un confronto tra Bridge Digital e le diverse realtà coinvolte nel lavoro per il brand emiliano, per le quali la società di consulenza ha fatto da ‘ponte’ con l’azienda.

Una volta appresa l’intera strategia digitale di Pinko, Bridge Digital ha iniziato una complessa disamina delle attività, supportata da strumenti di analisi e reportistica ad hoc, valutandone non solo i risultati pregressi e attuali: ha attuato infatti un lavoro di monitoraggio sul rendimento delle campagne adv, valutato il sito e-commerce aziendale e messo in atto un percorso di social analysis sul cliente e i suoi competitor.