GroupM Entertainment sigla partnership con FremantleMedia e Vice

3 dicembre 2014

Chiara Crocetti

Per la produzione e distribuzione di contenuti

 

GroupM Entertainment, divisione della holding media GroupM (Wpp Group) dedicata allo sviluppo di proprietà intellettuale, al finanziamento, alla produzione e alla distribuzione di contenuti, ha finalizzato accordi di partnership con FremantleMedia e Vice (partecipata dalla stessa Wpp).

GroupM Entertainment è una divisione di GroupM a livello mondiale: presente in Usa e da oltre cinque anni in Gran Bretagna, ha oggi al suo attivo oltre 120 property. Il suo esordio in Italia è stato lo scorso ottobre con la produzione di Motorhome, Piloti di famiglia, in onda su Mtv.

“Produrre più contenuti, e meglio, per GroupM significa in definitiva arricchire non solo la programmazione, ma anche i relativi asset pubblicitari dei broadcaster, con benefiche ricadute sia sull’industria dell’entertainment che su quella dell’advertising”, sottolinea Massimo Beduschi, chairman e ceo di GroupM.

“Lo sviluppo di contenuti originali rappresenta una delle sfide più interessanti del nostro lavoro in questo momento e, crediamo, per i prossimi anni, poiché tutti i brand già hanno o avranno una strategia di content – dichiara Chiara Crocetti (nella foto), head of Entertainment & Content di GroupM Entertainment -. Per questo, siamo alla ricerca di partnership che generino benefici esclusivi per GroupM, per le sue agenzie e i suoi clienti. FremantleMedia e Vice non hanno bisogno di presentazioni per la qualità del loro lavoro e il grado di innovazione raggiunto dalle loro produzioni. Insieme agli asset strategici di GroupM e delle sue agenzie potranno diventare un formidabile volano per il mercato”.

L’attività di GroupM Entertainment in Italia è dedicata al finanziamento dei contenuti e allo sviluppo, in parallelo, di partnership strategiche in area content, e di sviluppo prodotto con l’area digital di GroupM.

“Le partnership di GME – chiarisce Crocetti – vengono rese immediatamente disponibili alle nostre agenzie e ai loro clienti per la produzione di contenuti, garantendone l’eccellenza per ideazione ed esecuzione. Stiamo lavorando anche per coprodurre contenuti web: contenuti e media sono sempre più strettamente legati ed è ormai evidente che device differenti richiedono estetiche e narrazioni differenti, che devono essere interpretate nella produzione dei contenuti”. “Vice è il leader globale della produzione di contenuti premium per il web in tutte le sue declinazioni. Il brand content è uno degli ambiti di principale sviluppo, a livello nazionale e internazionale, della nostra attività. La partnership con GroupM amplia strategicamente i nostri orizzonti e rafforza il percorso di continuo miglioramento delle produzioni e dei servizi offerti ai nostri partner”, sostiene Andrea Rasoli, founder e publisher di Vice in Italia.

“Con la sottoscrizione di questo accordo inauguriamo una partnership strategica con un player importante come GroupM potendo garantire insieme da un lato nuova linfa e stimolo alla produzione audiovisiva, e dall’altro ai brand la possibilità di diventare veri protagonisti del racconto. Come FremantleMedia siamo pronti ad abbracciare a pieno questa sfida mettendo al servizio dei partner il nostro know- how creativo, produttivo e strategico, sia a livello nazionale che internazionale”, conclude Andrea Scotti, Branded Entertainment director di FremantleMedia.