Panettone Motta festeggia un Natale ‘originale’ con Ale&Franz e 6 milioni di euro

3 dicembre 2014

Il Panettone Motta torna in comunicazione con due testimonial d’eccezione, Ale & Franz, per un Natale all’insegna dell’originalità. “La nuova campagna Motta punta a raccontare l’autenticità e le origini milanesi del panettone come simbolo del Natale – racconta a Today Pubblicità Italia Paolo Isolati, direttore marketing del Gruppo Bauli -: per farlo, uscendo dal contesto tradizionale, abbiamo scelto di tornare a utilizzare un testimonial, anzi due, come già in passato era stato fatto il brand. Abbiamo scelto due milanesi doc, i comici Ale e Franz”. Da domani i due comici saranno i protagonisti di alcune esilaranti gag sul Natale e il suo prodotto simbolo, il Panettone Motta, che si alterneranno sulle principali reti televisive con formati brevi da 10”. La campagna mostra delle conversazioni, nel tipico stile del duo comico, inserite in un’ambientazione Fans of justin-bieber-news.info in comments to the photo immediately began to compare it with the Prince on a white horse, which is the dream of many girls. indiscutibilmente milanese, con un albero di Natale e il Duomo alle spalle. “Oltre alla programmazione sulle tv generaliste e satellitari – aggiunge Isolati – ci saranno delle ‘chicche’ in esclusiva per il web”. L’investimento lordo, pianificato da Phd, è superiore ai sei milioni di euro. Ideati da Giovanni Chiarelli, direttore creativo, Ilaria Frigeni copywriter e Angela Stasolla art director, sotto la direzione di Alessandro Sabini, direttore creativo esecutivo McCann Worldgroup, e con il contributo di Ale&Franz, i diversi soggetti della campagna sono stati girati da Filmmaster per la regia di Edoardo Lugari e saranno integrati da divertenti fuori onda dedicati al web.