Banzai chiude i primi nove mesi con ricavi in crescita del 21%

28 novembre 2014

Paolo Ainio

L’incremento sulle aree di business e-Commerce e Vertical Content

Banzai www.banzai.it  -, operatore attivo nell’e-commerce e nell’editoria verticale, prossimo a sbarcare in Borsa, ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi pari a 120,3 milioni di euro, in crescita del 21%, rispetto a 99,5 milioni di euro al 30 settembre 2013. L’incremento ha riguardato entrambe le aree di business e-Commerce e Vertical Content. Il Margine Operativo Lordo è pari a 1,2 milioni di euro, in significativo incremento rispetto a 0,2 milioni di euro al 30 settembre 2013, principalmente per effetto di economie di scala. Il Reddito Operativo è pari a -2,8 milioni di euro in miglioramento rispetto a -3,4 milioni di euro al 30 settembre 2013, principalmente per effetto del maggior Ebitda, parzialmente compensato dai maggiori ammortamenti registrati a fronte dei nuovi investimenti.  Al 30 settembre 2014 il Gruppo presenta un Indebitamento Finanziario Netto pari a 5,2 milioni di euro. La variazione rispetto al 31 dicembre 2013 (Liquidità Netta pari a 4,2 milioni di euro)  – si legge in una nota – è attribuibile in parte alla stagionalità del periodo e in parte all’assorbimento di risorse finanziarie connesse alle attività di investimento previste dal piano di sviluppo. In particolare, nei primi 9 mesi del 2014, il Gruppo ha realizzato investimenti pari a 6,3 milioni di euro riguardanti principalmente l’avvio della piattaforma marketplace, l’implementazione dei sistemi distributivi Locker e l’implementazione del software di consolidamento. Fondata da Paolo Ainio (nella foto), oggi Banzai conta oltre 440 tra dipendenti e collaboratori e, con ricavi 2013 pari a 153 milioni di euro, è una delle più importanti realtà digitali del Paese. Ogni mese, oltre 17 milioni di utenti unici visitano i siti e-Commerce e media di Banzai, che comprendono, tra l’altro, ePRICE, SaldiPrivati, Giallo Zafferano, Pianeta Donna, Studenti, ilPost e Liquida. Banzai rappresenta un canale distributivo per oltre migliaia di brand e un canale di comunicazione per oltre 450 investitori pubblicitari, una realtà in forte crescita e focalizzata al 100% nello sviluppo digitale del nostro Paese. Il 18 luglio 2014 è stata costituita, con quote paritetiche, da Banzai Media S.r.l., Mediamond S.p.A., A.  Manzoni & C S.p.A., RCS Media Group e Italiaonline S.p.A., la concessionaria Gold 5 S.r.l.. La società sarà attiva nell’offerta di advertising video sugli spazi pubblicitari gestiti dai soci costituenti.