Coesia affida a inTesta il progetto di rebranding

28 novembre 2014

A seguito di una consultazione creativa, Coesia, il Gruppo italiano di aziende e soluzioni industriali presieduto da Isabella Seragnoli, ha affidato all’agenzia inTesta il complesso progetto di rebranding e di definizione della nuova brand architecture internazionale. Il Gruppo Coesia negli ultimi anni è stato impegnato in un processo di espansione internazionale, attraverso l’acquisizione di importanti realtà produttive presenti in 4 diversi Continenti. Oggi questa realtà comprende 14 aziende leader nella produzione di macchinari industriali, nella progettazione e produzione di soluzioni per il processo industriale e nella realizzazione di ingranaggi di precisione.

Coesia dispone attualmente di 92 unità operative di cui 55 sono impianti produttivi, presenti in 31 differenti Paesi e ha sviluppato nel 2013 un fatturato di circa 1,400 milioni di euro. Partendo da questa complessa e rinnovata struttura societaria, e senza mai perdere di vista il brand positioning, l’agenzia del Gruppo Armando Testa ha curato il ‘restyling’ del marchio Coesia. Si è arrivati così a un’evoluzione più umana e gestuale del segno originario, che vuole esprimere lo ‘Human Touch of Technology’, l’essenza del posizionamento e i valori del Gruppo. Definita la nuova identità della Capogruppo, inTesta ha ‘disegnato’ ex novo in ottica di system i loghi delle 14 società controllate e, per uniformarne i segni, ha scelto di utilizzare un unico linguaggio visivo universale e aggregante, capace al contempo di salvaguardare e promuovere la specificità e la storia di ogni singola azienda.