IAB Forum 2014, il digitale per la crescita dell’Italia

25 novembre 2014

Oggi e domani al MiCo Milano Congressi

C’è Carlo Noseda, presidente di IAB Italia, sul ‘palco’ ad aprire l’edizione 2015 di IAB Forum, oggi e domani al MiCo Milano Congressi. La prima giornata è inaugurata da una tavola rotonda tra i maggiori esperti in Europa e in Italia, a confronto su evoluzione delle audience e dati e trend del mercato. Coinvolti, Townsend Feehan, ceo di IAB Europe ed Enrico Gasperini, presidente di Audiweb. Michele Marzan, vice president di IAB Italia, Alberto Dal Sasso, Advertising Information Services Business Unit Director di The Nielsen Company e Marta Valsecchi, responsabile della Ricerca dell’Osservatorio New Media & New Internet del Politecnico di Milano, per fare il punto sul mercato in Italia, nell’ottica del confronto e dell’identificazione di metriche e standard condivisi.

A portare contributi internazionali sono stati chiamati Josh Partridge, Director Emea Advertising di Shazam, Dan Wright, Director di Amazon Media Group Europe e Bernardo Hernandez, ceo di Flickr, insieme per tracciare le sfide future di un mercato costantemente in evoluzione. La mattinata si conclude con un focus su un’altra anima del panorama digitale, quella dell’entertainment online. Protagonisti: Gabriele Immirzi, coo di Fremantlemedia Italia e la giovanissima web star Favij. Con loro Luca Casadei, founder di Webstarschannel. Mentre il tema del video online come nuovo strumento e opportunità complementare al tradizionale contesto televisivo è affrontato da Roberto Saviano, in collegamento dagli Stati Uniti, e da Paola Marinone, co-founder & ceo di BuzzMyVideos Network.

La prima giornata si articola intorno alle parole chiave inspiring, digital opportunities, digital communication; nella giornata di domani si punterà su temi quali start up, innovazione, passioni & digitale con ‘L’innovazione come opportunità e le start up quali motore del possibile cambiamento’. L’analisi dello stato dell’arte di un vero e proprio segmento di mercato, quello delle start up, sarà affidata a Stefano Portu, consigliere di IAB Italia e Andrea Rangone, responsabile scientifico dell’Osservatorio Startup Hi-Tech, School of Management del Politecnico di Milano e di Italia Startup.

Il parterre degli interventi schiera: Fausto Boni, co-founder and general partner of 360° Capital Partners, Massimiliano Magrini, co-founder managing partner di United Ventures, Andrea Di Camillo, founder di P101, Mauro Del Rio, chairman & founder di Buongiorno, Alberto Genovese, founder di Facile.it e Carlo Giordano, amministratore delegato di immobiliare.it. Ospite d’eccezione di questa sessione Chris Anderson, ex direttore di Wired e oggi co-founder ceo di 3D Robotics. A IAB Forum 2014 anche Paolo Barberis, consigliere per l’innovazione del presidente del Consiglio. A proseguire il confronto sono Antonio Bosio, Head of Product & Solution Samsung, e Massimo Russo, direttore di Wired Italia sullo scenario dell’internet of things. Infine, per chiudere la due giorni, IAB Forum si affida all’attore e regista Pif, chiamato ad approfondire la sua esperienza professionale tra internet e tv. Mentre il ruolo di moderatore di IAB Forum è stato affidato a Marco Montemagno. Live nel corso dell’evento l’hashtag ufficiale #iabforum, punto di ‘raccolta’ delle domande da sottoporre ai diversi ospiti. Platinum sponsor dell’edizione 2014 di IAB Forum sono Beenz.com, Mosaico, RocketFuel e Turbo.