Mosaicoon: dal Viral a ‘Medialize Your Brand’

25 novembre 2014

Una presenza fissa quella di Mosaicoon allo IAB Forum. L’azienda siciliana anche quest’anno è protagonista dell’evento milanese con un workshop dal titolo ‘Medialize your brand. Come trasformare un brand in una Digital Media Company’, che inaugura oggi alle ore 15.00 la sessione di interventi dedicati al Display & Video Adv. “Presenteremo il nuovo posizionamento di Mosaicoon, da Viral Media Company ad azienda che aiuta i brand a trasformarsi in una Digital Media Company – esordisce Marco Imperato (nella foto), Head of Digital Media dell’azienda -. Quello che abbiamo notato è che spesso si verifica una dispersione dell’investimento media digitale e dei contenuti sulle diverse piattaforme web, condizione che non consente al brand di attivare la propria community. Per evitare che ciò si verifichi sono necessarie quattro componenti: una piattaforma, una produzione seriale di contenuti, la distribuzione degli stessi in relazione al target, e il monitoraggio dei risultati”.  Per fronteggiare questa necessità, Mosaicoon ha messo a punto un innovativo sistema di comunicazione integrato che si occupa di produzione, distribuzione e tracciamento di contenuti video, basato su tre piattaforme proprietarie: Crevity, agenzia creativa sul cloud per l’ideazione e la produzione di progetti creativi e branded video in crowdsourcing; Plavid, network multicanale per la distribuzione online di contenuti brandizzati con una reach di oltre 800 milioni di utenti in tutto il mondo;  e Tracking, uno strumento di monitoraggio in tempo reale della performance delle campagne online. Le piattaforme tecnologiche di Mosaicoon,integrando la gestione completa del processo dalla strategia fino al monitoraggio dei risultati di campagna, aiutano i brand “a ricentralizzare la propria presenza online massimizzando gli investimenti e fornendo agli utenti contenuti video di alta qualità” spiega Marco Imperato. Vileda, MSC Crociere, Samsung, Microsoft, Nissan, Jaguar, major cinematografiche come Warner Bros, Rai Cinema, 20th Century Fox e di distribuzione televisiva (Fox, Turner, Studio Universal) hanno già scelto di affidarsi a Mosaicoon per comunicare in Italia e all’estero, premiando l’azienda di Mondello “con un fatturato 2014 raddoppiato rispetto al 2013. Da quando è stata fondata nel 2010 Mosaicoon è cresciuta costantemente, abbiamo aperto sedi a Londra, Milano, Roma, e in soli 4 anni il team è passato da 4 a 60 persone. Con un’età media under 30”.